Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

Polisportiva SS Lazio - Oggi alle 07:48

Vittoria nel derby femminile

Le ragazze della SS Lazio Calcio Femminile, che ieri hanno vinto il derby per 2-0, ci hanno mandato questa bella foto della loro vittoria. Grazie ragazze !
Moviola - Ieri alle 09:17

Ricordi di un vecchio Lazio - Cesena

E’ una giornata di marzo del 1974, il cielo è molto nuvoloso e promette pioggia. Lo Stadio Olimpico non ha ancora la copertura che protegge gli spettatori dal tempo inclemente. Eppure più di 57.000 tifoso sono presenti sugli spalti, molti sono addirittura arrivati ore prima. In quegli anni era così. Quella SS Lazio era una cosa sola con il suo pubblico, uniti, fianco a fianco erano imbattibili. Come in quel giorno in cui a Roma arrivarono i bianconeri del Cesena, con la loro  casacca che ricordava quella della Germania Ovest, formazione che non era mai stata sconfitta né in campionato né in Coppa Italia dai calciatori Laziali. I biancocelesti di Tommaso Maestrelli sono in formazione rimaneggiata, devono infatti fare a meno di giocatori del calibro di Martini, Re Cecconi e Petrelli,...
Moviola - 13 Settembre 2014 alle 12:42

Federale 102 vanto italiano

Che il calcio sia nato in Inghilterra è cosa risaputa.  Gli inglesi hanno creato tutto quello che nel corso degli anni abbiamo potuto ammirare in un campo di calcio, fosse uno stadio famoso o un campetto sterrato dove giocare con gli amici, calciando un pallone, spesso in una porta con i pali logorati da anni di onesta carriera e senza reti. All'inizio del ventesimo secolo la maggior parte dei palloni da calcio erano ovviamente fabbricati  in Gran Bretagna e con la diffusione del gioco del calcio iniziarono ad essere esportati nei diversi paesi in cui il calcio stava diventando sempre più popolare. Germania, Spagna e ovviamente Italia. Le attrezzature occorrenti per poter disputare una partita divennero presto un bisogno impellente in tanti parti del mondo. Nel 1934 l’Italia avrebbe ospitato...
Polisportiva SS Lazio - 12 Settembre 2014 alle 07:17

La SS Lazio Paracadutismo al Mennea Day

La S.S. LAZIO PARACADUTISMO e L’AERO CLUB REAL LAZIO allo Stadio dei Marmi in occasione del Mennea Day insieme a Roberta Mancino la modella stunt girl che per la seconda volta volerà su Roma accompagnata da 5 esperti paracadutisti Oggi 12 Settembre 2014 allo Stadio dei Marmi si svolgerà il " Mennea Day" in ricordo del grande campione Pietro Mennea in occasione dell’anniversario del record del mondo (19″72) ottenuto sui 200 metri a Città del Messico nel 1979. Sessanta le città coinvolte nell'iniziativa con eventi commemorativi e sfide, a tutti i livelli e categorie, ovviamente sulla distanza dei 200 metri. In pista campioni del passato e di oggi, esordienti e master, ma anche i tesserati di altre federazioni, enti di promozione sportiva e amatori. La Sezione di...
Moviola - 11 Settembre 2014 alle 18:28

Storie di calcio dimenticate al tempo della Pay tv

Rote Jäger è il nome di un club calcistico tedesco, di tanti anni fa, di un altro tempo verrebbe da dire. La seconda guerra mondiale infuriava ed era il mese di marzo del 1943.  In Germania la popolazione subiva enormi sofferenze ed era alla ricerca di un po' di distrazione attraverso il calcio. In una città vicina ad Amburgo, il 4 Marzo 1943 nasce una delle squadre di calcio più famose in quel periodo, vale a dire i Rote Jäger. L’ideatore di questa squadra, composta da calciatori tedeschi che erano sotto le armi fu l'ufficiale dell'aeronautica Hermann Graf. Era un eroe di guerra che era stato decorato nel 1942 con la Croce di Cavaliere per le sue innumerevoli vittorie aeree. 212 in 830 missioni per l’esattezza. Graf, però  era anche un ottimo...
Polisportiva SS Lazio - 09 Settembre 2014 alle 08:05

Vince le prime amichevoli la SS Lazio Calcio a 5

La Lazio vince e convince anche nel lungo sabato di amichevoli. La squadra biancoceleste affronta e batte il Prato Rinaldo al Pala Gems e poi espugna il Palasport di Orte nel pomeriggio. Continuano quindi ad arrivare indicazioni positive da questa fase della stagione, quando siamo a 20 giorni dall'inizio del campionato. COL PRATO RINALDO - Molto bene la Lazio nella mattina: 8-3 il risultato con il quale le aquile riescono a vincere contro il Prato Rinaldo. La partita ci mette un po' per sbloccarsi, ma al 7' è il solito Manfroi a trovare il gol del vantaggio su assist di Escosteguy. La squadra di Mannino si rende pericolosa a ripetizione, sfiorando il gol e colpendo due legni, entrambi con Sanna. Al 13esimo sfortunato autogol di Anzidei, e il 2-0 è il punteggio con il quale si chiude il primo tempo....
Cronache anglosassoni - 09 Settembre 2014 alle 07:58

24 Aprile 1988

Negli articoli precedenti non si è mai attaccato con una data. In questo caso si è deciso di dar vita all'articolo con una storica data che ha visto come palcoscenico il vecchio Wembley con le sue famose torri gemelle. Su questo, ipotetico, palcoscenico vi era anche l'Arsenal che però, in questa circostanza, non funse da protagonista. La “regina di Wembley” fu una piccola squadra del Bedforshire (contea orientale dell'Inghilterra). Da quelle parti, la nota squadra di football è il Luton Town; non se ne sente molto spesso parlare è sempre stata, per lo più, rilegata nelle categorie inferiori del campionato inglese (attualmente in League Two). Sempre in lotta per promozioni in categorie superiori o avvincenti play-out per non ricadere in quelle inferiori, il Luton...
Polisportiva SS Lazio - 08 Settembre 2014 alle 09:32

SS Lazio Rugby

Correva l'anno 1928 e la SS Lazio Rugby affrontava il Brescia. La storia della SS Lazio è anche la storia di una Polisportiva che ha vinto tanto e portato lustro alla città di Roma.
Calcio che passione - 07 Settembre 2014 alle 19:30

Giro di Valzer

Scendono le prime ombre della sera su Altes Landgut. In lontananza le guglie gotiche delle cattedrale di Santo Stefano che di giorno bucano il cielo, sono sopraffatte dalle luci delicate di Vienna. Qui non ci sono le brillanti carrozze d’epoca del centro, nemmeno le legnose, calde taverne, i raffinati caffè ovattati dalle melodie di Mozart, le gallerie esasperate di Gustav Klimt e l’imponenza barocca dei palazzi degli Asburgo. Qui nell’immediata periferia della capitale austriaca ci arrivi con il tram, non quello giallo per turisti che gira intorno all’anello di Ringstrasse, bensì con un altro, meno eccentrico, tutto rosso, e depositario di un umanità diversa. Cade qualche fiocco di neve sugli alberi spogli intorno al Franz Horr, lo storico stadio dell’Austria Wien, il...
Moviola - 06 Settembre 2014 alle 09:45

Il calcio cento anni fa

Che sono passati cento anni dallo scoppio della prima guerra mondiale, credo lo sappiano tutti, o quasi. La stagione calcistica 1913-1914 fu l’ultima ad essere disputata regolarmente in Europa prima della fine del sanguinoso conflitto. Noi ci siamo chiesti però quali fossero a quei tempi, esattamente cento anni fa, i club calcistici europei che meglio potessero rappresentare il loro paese in un ipotetico torneo continentale. Il calcio, per fortuna e proprio per questo ci piace, è una scienza inesatta, quindi gli errori sono sempre possibili, ma guardando classifiche e formazioni, pensiamo e speriamo di non aver sbagliato poi molto. Nella stagione 1913-14 il calcio scozzese e inglese rappresentavano quanto di meglio si potesse vedere su un rettangolo verde. Ci sarebbero voluti anni prima che le altre scuole...