Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

Annunci Flash - Oggi alle 07:50

Palermo-Lazio

La Lazio, grazie alla vittoria di ieri sera, riesce a togliersi dall’ultimo posto in classifica, centrando tre punti importanti che danno un po’ di morale. Pioli scegli il consueto modulo 4-3-3. In difesa tornano titolari Cavanda e Cana, mentre in avanti si rivede Mauri fin dal primo minuto. L’inizio della gara è tutto per il Palermo, al 7’ Dybala arriva alla conclusione dal limite, ma la sfera finisce sul fondo, mentre al 41' Vazquez prende palla in mezzo al campo salta uno, due, tre immobili giocatori biancocelesti e arrivato tutto solo davanti a Marchetti calcia incredibilmente fuori. Passa un minuto e il portiere laziale è ancora una volta decisivo, intercettando il tiro preciso di Dybala. Allo scadere, la Lazio riesce a passare in vantaggio nella sua prima azione offensiva...
Passione foto - Ieri alle 17:56

Immagini di Palermo-Lazio

Era il mese di dicembre del 1950 e la SS Lazio affrontava in trasferta il Palermo. Leoncino Unzain, nella foto, affronta la retroguardia dei rosanero. La veloce ala era arrivata in biancoceleste nella stagione in corso, dal Paraguay, suo paese d'origine, dove militava nel Nacional. Alla SS Lazio resterà una sola stagione, disputando 15 incontri e mettendo a segno una rete, per poi trasferirsi in Francia nelle fila del Tolone
fuorigioco - Ieri alle 07:55

Dr. Martens l'anfibio

Tempo fa parlai delle leggendarie Clark’s desert boot che resero e rendono tutt’ora il look “operaio” dei modernisti unico. Le Martens anch’esse inizialmente molto working class sono state indossate da moltissimi giovani legati e a stili underground come quello skinhead, ska, new wave, psychobilly, goth, grunge, brit-pop. Inizialmente le Martens furono ideate proprio per lavori in fabbrica e spesso rinforzate davanti per evitare incidenti causati dalla caduta di materiali pesanti sui piedi, ma anche postini e lavoratori in genere le scelsero grazie alla loro particolare tomaia rivoluzionaria ammorbidita da un cuscinetto d’aria e ricoperti da una pelle morbida ottime per chi doveva e deve svolgere lavori duri e per chi doveva passare molto tempo in piedi o camminare. Oggi si contano moltissimi...
Polisportiva SS Lazio - Ieri alle 07:52

Inizia con una vittoria la stagione della SS Lazio Calcio a 5 femminile

La  Lazio  riparte  dai  tre  punti,  così  come aveva  chiuso  lo  scorso  campionato,  quindi.  Con  la neopromossa Salernitana finisce 15-1, una goleada possibile da prevedere alla vigilia anche se lasquadra  neopromossa  campana  ha  avuto  il  merito  di  non tirare  mai  indietro  la  gamba.  In  gol Luciléia  che  si  conferma grande  alla  prima con cinque reti,  Ceci  che  mette  a  segno tre  gol  ed ispensa assist e “numeri” che mettono in mostra tutta la tecnica della spagnola che nei prossimi giorni sarà protagonista con la sua nazionale per un ritiro pre-mondiale. E ancora le doppiette di...
Polisportiva SS Lazio - 28 Settembre 2014 alle 08:42

La SS Lazio Pallanuoto supera la Florentia

Nel primo incontro di Coppa Italia la SS Lazio Pallanuoto supera in scioltezza la Florentia. Goleador del match i nostri Alessandrto Calcaterra e Luca Di Rocco con quattro reti ciascuno. SS Lazio Pallanuoto - RN Florentia 18-7 SS Lazio: Vespa, Sacco, Colosimo, Africano 2, Gianni 3, Di Rocco 4, Cannella 1, Vittorioso 1, Leporale 2, A. Calcaterra 4, Maddaluno, Mele 1, Correggia. All.Formiconi RN Florentia: Mugelli, Gambacorta 2, Panerai 2, Coppoli, Generini, Acosta 1, Bosazzi, Gragnani, Gobbi 1, Ercolano, E. Calcaterra 1, Cicali. All. Vannini Arbitri Brasiliano e Centineo Note: parziali 4-1, 3-1, 6-0, 5-5. Uscito per limite di falli Gragnani (F) nel quarto tempo. Nel quarto tempo la Lazio ha sostituito il portiere: Correggia all posto di Vespa. Superiorità numeriche: Lazio 5/10 e Florentia...
fuorigioco - 27 Settembre 2014 alle 12:15

L'ultima occasione di tornare bambino

Origini cattoliche irlandesi, sposato con due figli, il duplicatore di chiavi Kenny Noonan è prima di tutto un tifoso del Liverpool, squadra dal glorioso passato segnato dalle tragedie sugli spalti. Vent'anni dopo la notte nera dell'Heysel, il Liverpool è di nuovo in finale di Champions League: questa volta l'avversario è il Milan, la stellare corazzata di Silvio Berlusconi. Per Kenny potrebbe essere l'ultima occasione di tornare bambino e così, nonostante i debiti e il terzo figlio in arrivo, si procura un biglietto e vola a Istanbul per la sfida decisiva. La sorte gli riserverà la rimonta più rocambolesca mai vista su un campo da calcio, nonché un incontro ravvicinato con il furibondo premier italiano. Basato sulla storia (forse) vera di un autentico tifoso dei...
Polisportiva SS Lazio - 27 Settembre 2014 alle 11:49

Alla SS Lazio Rugby il memorial Brendan Lynch

Secondo test stagionale per la Lazio Rugby che sul Campo dell'Unione ha affrontato in un triangolare l'Unione Rugby Capitolina e L'Aquila Rugby Club. Nel primo match contro i padroni di casa dell'URC, i biancocelesti hanno prevalso con un punteggio di 23-0, realizzando quattro mete di buona fattura  alla fine di una partita disputata in due tempi da venti minuti. Nella seconda partita, disputata in un unico tempo di quaranta minuti contro il XV neroverde, la Lazio inizialmente in vantaggio, subisce due mete frutto di disattenzioni difensive, concludendo il match sul 12 pari. "Durante la settimana abbiamo lavorato soprattutto sul movimento difensivo e la squadra ha reagito bene" - ha dichiarato l'head coach De Angelis - "ora dobbiamo lavorare e perfezionare il...
Annunci Flash - 26 Settembre 2014 alle 08:53

Lazio - Udinese

La Lazio torna a giocare tra le mura amiche, con il compito di centrare i tre punti in palio. Le due sconfitte in trasferta pesano come macigni e bisogna assolutamente fare punti. Una squadra che come obiettivo vuole centrare l’Europa non può commettere altri passi falsi. Le dichiarazioni del pre partita sono tutte di questo tono ! Il tecnico Pioli schiera, come sempre, il modulo 4-3-3. In difesa rimpiazza gli infortunati con Konko, Novaretti e Cana. In avanti torna titolare Klose. L’Udinese lascia Di Natale in panchina al suo posto c’è Muriel. L’inizio della gara è sottotono, solo Candreva prova a trascinare i suoi apatici compagni di squadra, tra i friulani si mette in mostra il veloce colombiano Muriel, che con i lenti difensori centrali biancocelesti sembra …Ronaldo. Un...
Polisportiva SS Lazio - 25 Settembre 2014 alle 07:45

Aperta una scuola calcio nel nome di Chiara

Il calcio riesce a creare vita e sorrisi anche laddove ricorda sofferenze: oggi, nel nome della nostra Chiara Insidioso, presso il Palco degli Ulivi e in collaborazione con la stessa Società Sportiva, la Lazio Femminile ha inaugurato una nuova sede della propria scuola calcio, alla presenza dell'allenatrice della Primavera Michela De Angelis e di capitan Sara Berarducci. Un ulteriore modo per ricordare la tifosa biancoceleste, appassionata di calcio da sempre e con il sogno di giocare a pallone sin da piccola. Da oggi, grazie alla Lazio e all'iniziativa della famiglia di Chiara, altre giovani potranno rincorrere i loro sogni con indosso la casacca biancoceleste. SS Lazio Calcio Femminile
Moviola - 24 Settembre 2014 alle 13:35

I ricordi di un vecchio Lazio-Udinese

Mancano pochissimi giorni al Natale, tutti sono indaffarati alla ricerca degli ultimi regali. E’ una domenica degli anni ottanta, i negozi sono aperti e non mancano i soldi nelle tasche degli italiani. La città di Roma è in piena frenesia natalizia, il via vai di macchine in direzione centro è irrefrenabile. E’ una tipica domenica invernale, piove e fa freddo. La città di Roma si è svegliata sotto un cielo plumbeo e non vuole smettere di piovere. A noi poco importa. Neppure ci pensiamo al Natale che è alle porte. C’è una classifica deficitaria ed una squadra da aiutare. Quella mattina ci siamo tutti svegliati presto. La SS Lazio è penultima in classifica con otto punti a pari merito con il Pisa, dietro di lei, a soli due punti, c’è il...