Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

calcio d'angolo - Oggi alle 14:18

Fila, Dr. Martens, West Ham Utd e Paolo Di Canio un connubio favoloso

Inizialmente le casacche delle squadre di calcio non erano sponsorizzate, poi man mano, si pensò di riempire lo spazio con sponsor che pagando per il proprio nome avrebbero, anche se pur in minima parte, contribuito economicamente al mantenimento in vita delle società calcistiche. Rari casi invece come il Barca, fino a poco tempo fa, invece di avere uno sponsor ha preferito la dicitura dell’Unicef e invece di percepire soldi da essa credo doni alla stessa un milione e mezzo di euro l’anno all’onlus. Questi sponsor inoltre tempo fa erano in un certo senso a “stretto contatto” con i tifosi infatti molti bandieroni copri curva o bandierine coreografiche e altro erano sponsorizzate dagli stessi. Cosa spinge a questi imprenditori a investire nel calcio? La prima cosa quello di fare...
Polisportiva SS Lazio - Ieri alle 13:58

La SS Lazio Pallamano centra la salvezza con una giornata d'anticipo

Grande giorno per noi quello di ieri nel campo di " casa ".  Arrivata ad una giornata dal termine la sicurezza di rimanere in serie A. E' stato un anno molto molto difficile e la suqadra e' riuscita a rimanere concentrata nonostante le grandi problematiche societarie. Grazie al Presidente Antonio Buccioni che non ci ha mai lasciato e cerca di sostenerci con tutte le forze, ieri era presente al campo a godersi lo spettacolo. Un grazie particolare al Mister Pino Langiano che non ha mai mollato e ci ha sempre creduto anche con sacrifici personali. FORZA LAZIO!   SS Lazio Pallamano
Polisportiva SS Lazio - Ieri alle 13:52

I Lazio Marines conquistano la vetta della classifica

I Lazio MARINES con una prestazione offensiva impressionante sconfiggono in maniera netta i rimaneggiati quanto indomiti Dolphins Ancona conquistando la vetta in solitaria del Girone Sud. Secondo alcuni quello disputatosi oggi alle 15 sul lungotevere Dante poteva essere il vero GAME of The Week della IFL e probabilmente … in termini di emozioni, di equilibrio e spettacolo tale si è dimostrato tale. Il match tra le due formazioni oggi ha riempito gli occhi e soffiato sulla passione dei numerosi spettatori presenti sugli spalti. Le due squadre giunte entrambe imbattute allo scontro diretto e dominatrici del girone Sud, spiccando in gran parte delle statistiche Offense e Defense del panorama nazionale, promettevano una disfida al calor bianco tra due grandi attacchi e ottime difese. Così e’ stato e...
Polisportiva SS Lazio - 29 Marzo 2015 alle 10:03

La SS Lazio Rugby 1927 espugna Prato

Missione compiuta per i biancocelesti che tornano vittoriosi da Prato  con il risultato di 52 a 5. Il XV di De Agelis e Mazzi ha dominato per tutto l'arco dell'incontro i toscani, chiudendo il primo tempo con quattro mete segnate che valgono l'acquisizione del punto di bonus offensivo. In grande spolvero tutti i tre quarti della Lazio, rispettivamente in meta con due mete di Pietro Lamaro, e una a testa per le due ali Iacolucci e Sepe. Alla fine saranno otto le segnature per la Lazio , quattro per ogni tempo di gioco. L'unico squillo dei Cavalieri, apparsi particolarmente sottotono oggi, arriva al 56' con l'ala Gobbi Frattini. LA CRONACA DEL MATCH: I padroni di casa riescono a contenere l'attacco ospite per i primi dieci minuti, ma al 13' arriva la prima segnatura dell'incontro marcata dal...
Moviola - 28 Marzo 2015 alle 12:35

Quel giorno che Silvio Piola guido' l'Italia a Berlino

Il 15 Novembre del 1936 si affrontano in amichevole le Nazionali di Germania e Italia. Si gioca a Berlino nel maestoso Stadio Olimpico. Per la prima volta nella storia una partita di calcio viene trasmessa in diretta in televisione a tutte le stazioni pubbliche riceventi della Capitale tedesca. La gara invece allo stadio viene vista da centoventimila spettatori, superando di gran lunga le presenze di pubblico in un’altra qualsiasi partita di calcio internazionale. Fin dalla mattina, migliaia di spettatori con i treni elettrici, la metropolitana, le tramvie sono partiti dal centro della città per arrivare in periferia a Grunewald dove sorge lo Stadio Olimpico tedesco. Ma non basta, sessantaquattro treni speciali hanno portato sulle gradinate, tifosi provenienti da ogni angolo della Germania. L’Italia è...
Vecchi spalti - 26 Marzo 2015 alle 13:23

Le scenografie degli Eagles

Nel 1977, nascono gli Eagles’ Supporters in essi confluiranno molti piccoli gruppi della Nord laziale creando così un unico grande gruppo, unito e compatto. Lo striscione è lunghissimo con un’aquila stilizzata in mezzo che sarà il logo del gruppo e lo troveremo sempre sul materiale da loro prodotto. La Prima cosa che si noterà subito è il colore dello striscione, scritta bianca ma invece del celeste verrà usato un blu scuro colore che utilizzeranno man mano anche gli altri gruppi della Lazio negli anni a seguire, molte volte usato insieme al celeste stesso. A livello scenografico i primi Eagles utilizzeranno come materiale soprattutto la stoffa. Che utilizzeranno in vario modo. Come ad esempio facendone delle strisce orizzontali che ricordano le onde del mare o come nel derby con...
Annunci Flash - 25 Marzo 2015 alle 19:47

Il ricordo di Bob Lovati e Giorgio Chinaglia

La Presidenza Generale della Società Sportiva Lazio rende noto che mercoledì 1 aprile p.v., alle ore 19, presso la Parrocchia del Cristo Re di viale Mazzini, l'intera famiglia biancoceleste commemorerà, con una messa di suffragio, due alfieri della storia del Sodalizio, Bob Lovati e Giorgio Chinaglia, rispettivamente nel quarto e nel terzo anniversario della loro scomparsa. Un momento di preghiera e di riflessione - che non mancherà di radunare dirigenti, atleti delle sezioni ed ex-giocatori del leggendario gruppo del '74 - al quale la Società Sportiva Lazio invita tutti gli appassionati biancocelesti a partecipare. Comunicazione Società Sportiva Lazio
Moviola - 25 Marzo 2015 alle 13:08

Correva l'anno 1928

... e la SS Lazio scendeva in campo con questa casacca "stile Argentina".
Moviola - 24 Marzo 2015 alle 13:33

Il manifesto di Ezio Sclavi

Ezio Sclavi non fu solo un grande portiere ed … un provetto spadaccino, ma anche un apprezzato pittore. Nel 1933, la nostra federazione calcistica indisse un concorso per trovare il manifesto ideale per i campionati del mondo di calcio che si sarebbero giocati proprio nel nostro paese un anno dopo. Inutile dire che tantissimi artisti, più o meno capaci, parteciparono inviando le proprie opere, nella speranza che il loro lavoro fosse selezionato. Tanti furono quelli in grado di realizzare della ottime espressioni artistiche legate al mondo del calcio, sintomo di una vitalità espressiva che era presente, allora, nel nostro paese. In quegli anni il calcio, ancora per molti aspetti quasi pionieristico, considerato un dinamico aspetto della vita, aveva attirato l’interesse di tanti artisti. Erano gli anni del...
Polisportiva SS Lazio - 23 Marzo 2015 alle 07:55

La SS Lazio C5 femminile vince in casa dell' FB5

Nella terzultima giornata di serie A gir. B la Lazio batte per 17 – 0 l’FB5. Risultato mai in bilico sbloccato dopo pochi secondi da Luciléia che poi, di gol, ne farà complessivamente otto. Tonate al gol anche Valentina Siclari e Benedetta De Angelis, oltre alle cinque reti di Cely Gayardo, nei minuti finali c’è gloria anche per Marta Piancastelli che segna il suo primo gol nella massima serie. Ma al di là del punteggio netto, ancora una buona prestazione delle biancocelesti che domenica prossima riposeranno come da calendario cosa che, probabilmente, permetterà al Montesilvano (ora a meno due) di superare proprio la squadra biancoceleste. Lazio che tornerà in campo per l’ultima giornata di campionato dopo Pasqua, domenica 12 aprile in casa contro l’Olimpus per...