Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

<< Indietro - Home - Polisportiva S.S. Lazio - 24 Dicembre 2012 alle 09:09

Torna alla vittoria la SS Lazio Basket

Dopo due sconfitte consecutive torna alla vittoria la Lazio Basket consolidando il secondo posto in classifica alle spalle di Cassino. Gara ben giocata dai ragazzi di coach Fabbri che hanno espresso un gioco costante per tutti i 40′ contro una squadra mai doma come il Pegaso del neo acquisto Marcovaldi.

Ma veniamo alla cronaca della gara:

Parte forte la Lazio con Riccardo Ferrarese che recupera palloni e segna subito dalla distanza portando i suoi sul 7-3 al 3′. Pegaso va con continuità dentro l’area cercando Marcovaldi; prova solida da parte del centro ospite che si segnala per canestri di pregevole fattura (alla fine della gara saranno ben trenta i punti realizzati) coadiuvato da Federico Calvarese. Coach Fabbri opera subito diverse rotazioni dalla panchina ma in questa fase i ragazzi non riescono a scrollarsi di dosso gli avversari che rimangono a contatto fino al 24-19 con cui si conclude il primo quarto.

Nel secondo periodo gli ospiti rimangono sempre a contatto con tanti tiri liberi concessi dal duo arbitrale. La Lazio, dopo 3′, è già in bonus. I ragazzi di Fabbri fanno circolare bene la palla ma le percentuali dall’arco e dall’area sono assolutamente rivedibili tant’è che al 17′ la gara conferma ancora uno strordinario equilibrio: 35-31 per i biancocelesti. Tra il 17′ ed il 19′ segnaliamo un mini break della Lazio ispirato dalla coppia Melillo-Battistini che consentono ai padroni di casa di portarsi sul + 10 (43-33). La Lazio ha a diposizione anche l’ultima palla del quarto ma la spreca con Melillo..sul capovolgimento di fronte c’è il canestro sulla sirena del Pegaso che dimostra di non mollare. Si va al riposo sul 43-35.

Provano a scappare i biancocelesti ad inizio terzo quarto, 50-39 al 23′ con Ferrarese, Montesi ed un positivissimo Lello Arena che la fanno da padroni. Gli ospiti, comunque, rimangono ancora attaccati al treno del match con la fisicità dei fratelli Calvarese che mettono in seria difficoltà la retroguardia di casa. Al 27′ il punteggio recita Lazio 55 Pegaso 44. I biancorossi trovano qualche conclusione da fuori con Tafi e dalla media con Federico Calvarese ritornando pericolosamente a – 4. Sale di nuovo in cattedra Montesi che, con cinque punti in fila, ricaccia gli avversari a – 9 (64-55) al 30′.

Nell’ultimo e decisivo periodo i biancoclesti segnano la bellezza di trenta punti! Va a segno Montesi con due triple, Ferrarese e Cesareni…e la Lazio vola sul +13 (74-61). Bene anche Dino Vilogorac che offre una preziosa mano a rimbalzo e segna sei punti importantissimi per la vittoria finale. Esce Montesi per falli ma la musica non cambia. Lazio in totale controllo fino al 40′! 94-77 è il finale dalla Petriana.

Queste le parole di coach Fabbri al termine della gara: “Abbiamo giocato con pazienza ed intelligenza nell’arco di tutti i quaranta minuti, vincendo una gara molto complicata. Sono contento perchè abbiamo dimostrato di poter vincere giocando a pallacanestro cosa che non ci è stata possibile fare la scorsa settimana.”

Auguri di buone feste a tutti e a risentirci da Cave domenica 6 gennaio 2013!

SS Lazio vs Pegaso Basket 94 a 77

Parziali: 24-19; 43-35; 64-55; 94-77

SS Lazio: Melillo 11, Ferrarese 15, Cesareni 6, Battistini 12, Lorenzi 9, Lombardi 1, Vilogorac 6, Montesi 18, Arena 14, Scappini 2. All.re Fabbri

Pegaso: Giordano, Tafi 5, Calvarese L. 2, Carboni, Stefanuto 8, Calvarese F. 13, Marcovaldi 30, Bublic 4, Planamente, Valenza 13. All.re Simoncelli

SS Lazio Basket