Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

<< Indietro - Home - Vecchi spalti - 27 Maggio 2014 alle 08:07

Partendo per Firenze

il ragazzo grosso affacciato al finestrino sullo striscione è Anzuini, sempre finestrino treno Gino Camiglieri  Battistoni e Bruno cotti, il treno era diretto a firenze per Fiorentna Lazio 0 1 goal di Renzo Garlaschelli particolare curioso nel dire le formazioni allo stadio di Firenze lo chiamarono GARLASCHECCI.
Il treno era composto da 31\32 carrozze, un record di allora.
Danilo Cotti