Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

<< Indietro - Home - Moviola - 25 Luglio 2016 alle 12:11

Un grande attaccante arriva alla S.S. Lazio

Evaristo ci sa fare, è un grande attaccante, si capisce subito, fin dai suoi primi giorni di calcio giocato. Inizia la sua carriera professionistica con l'Argentino de Rosario, nel 1932 arriva l'occasione della vita: passa al Racing Avellaneda, una delle squadre più importanti dell'Argentina. 

Lui non ci mette molto, nonostante tutte le difficoltà del caso, a farsi valere i numeri parlano da soli: due volte capocannoniere nella Primera División, nel 1934 con 34 gol e nel 1936 con 32 goal. Quando decide di lasciare il Racing Club aveva realizzato 136 gol in 142 partite: questo risultato lo rende uno dei migliori marcatori della squadra e lo include tra i giocatori più importanti della sua storia!

I tifosi del Racing ancora oggi parlano con soddisfazione dei suoi 5 gol segnati nei derby contro gli eterni rivali dell'Independiente.

Con questo curriculum nel 1939 arriva alla S.S. Lazio!

Piccole grandi storie di calciomercato biancoceleste!