Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

<< Indietro - Home - Calcio d'angolo - 08 Giugno 2017 alle 17:39

Un premio speciale... dai tifosi del Bristol City per l'eroe dell Millwall

Prima di iniziare questo racconto una doverosa premessa: i tifosi del Bristol City sono da sempre una tifoseria con una forte componente nazionalista, non a caso molti dei loro stendardi sono fatti con la Croce di San Giorgio (aiutati anche dai colori sociali biancorossi), hanno un bellissimo pub chiamato Three Lions (ovviamente come i tre leoni inglesi) e da sempre non hanno buoni rapporti con la tifoseria del Millwall.

Detto questo una loro iniziativa sta facendo parlare i tifosi di tutta l’Inghilterra e non solo, come sapete, Roy Larner il tifoso del Millwall sta recuperando in ospedale, la sua storia ha catturato l'attenzione dell’intera nazione anglosassone e ha portato la gente a chiedere al governo inglese che gli venga assegnata la George Cross medal, il più alto riconoscimento per un atto di coraggio che può essere concesso ad un civile.

Ma in fondo a West Street, nel sud di Bristol, c'è un altro premio che lo sta aspettando e che forse per qualcuno potrebbe avere anche un peso addirittura maggiore. In questa strada della cittadina inglese c’è per l’appunto il pub dei tifosi della Curva del Bristol City. Il Three Lions!

Da più di 20 anni, il simbolo ufficiale del Millwall FC viene custodito in questo locale. Tanti sono stati i tifosi del Bristol City che l’hanno ammirato custodito in una cornice, dopo che qualche tifoso del Bristol pensò bene di… separarlo dal resto del bus, ora da decenni è qui in bella mostra.

Ogni volta che i tifosi del Millwall fanno visita all’Ashton Gate, lo stadio fortezza del Bristol City i tifosi di caso città invitano i loro rivali di Londra ai Tre Lions per… riprenderselo, cosa che fino ad oggi non è mai accaduta.

Ora il proprietario del Three Lions, Sean Donnelly, ha dichiarato di essere onorato di restituirlo a Roy Larner, in riconoscimento del suo coraggio di fronte ai tre terroristi.

"I tifosi del Bristol City e quelli del Three Lions, hanno tenuto questo cimelio in ricordo di un incontro tra noi e i tifosi del Millwall FC avvenuto molti anni fa", ha detto Donnelly.

"Questo ricordo è appeso sopra la porta dei Tre Lions da 20 anni come una specie di cuoio capelluto sulla testa di un uomo. Ora vorremmo restituirlo all'eroe del Millwall, che ha guadagnato questo ricordo", ha aggiunto. "E’ un grande uomo”.

Ora i tifosi del City stanno contattando i loro rivali del Millwall per riconsegnare lo stemma del Millwall nelle mani di Roy Larner – invitandolo ai Tre Lions quando il Millwall nella prossima stagione giocherà all’Ashton Gate.

Un bel gesto su cui vi terremo informati.

Ben Sherman