Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

<< Indietro - Home - Vecchi spalti - 28 Settembre 2019 alle 09:16

Sostenere sempre le iniziative storiche della nostra Lazio

Domenica 29 Settembre incontro Lazio-Genoa allo stadio Olimpico. 

Può sembrare una semplice partita se restiamo fermi al “presente” , diventa una partita importante se torniamo indietro nella nostra lunghissima storia.

L’Associazione Sodalizio, come sempre sostiene iniziative verso i nostri colori sociali, soprattutto se nascono dai tifosi .

Lo scudetto del 1915 :  Una iniziativa e soprattutto una “ricerca” storica impressionante e costante grazie al merito dell’Avvocato Gianluca Mignogna e le sue associazioni, create nel tempo per la “storicità” e difesa del tifoso Laziale.

La cosa che più colpisce di questa ricerca e soprattutto richiesta, e’quella di dare giustizia a un “merito” sportivo negato, soprattutto perché nessuno mai , sopratutto a livello“societario” si era MAI occupato di questo .

C’è molto da riflettere partendo da questa iniziativa, ed è ovvio che molte dirigenze della Lazio Calcio, hanno dimostrato purtroppo, di non approfondire mai la storia di quel nome che hanno gestito o gestiscono oggi.

Un tifoso insieme con altri amici laziali con tutta la sua forza e volontà ha invece evidenziato una storia, che neanche e’ stata dimenticata, ma mai raccontata.

Questo un altro punto da analizzare sulla sempre “cosidetta” stampa romana verso la nostra storia. Molti laziali ci scherzano sopra dicendo una frase tipica e ironica dell’urbe…”troppa storia e’ difficile da raccontà”… invece tutti sanno che nascere prima di una “squadra” VENTISETTE anni prima dà molto fastidio. 

Ritornando proprio sulle ricerche storiche , solo qualche raro intervento di un vecchio giornalista laziale Mario Pennacchia,  che scriveva qualcosa su questa storia, poi nessuno tra società stampa, compreso tutto il contorno di una sezione della Polisportiva nata nel 1900, che non  ha mai messo in evidenza questa storia.

L’iniziativa nata ormai quasi dieci anni fa, ha avuto all’inizio una risonanza a livello di media abbastanza importante, per poi fare i conti con la solita “routine” della stampa & company sportiva dell’Urbe ,che preferisce dare notizie quotidiane quasi esclusivamente per avere più audience …solita storia.

Dal momento che quasi tutti non apprezzano determinati sforzi esclusivamente fatti per i nostri colori sociali, la nostra Associazione in sinergia con il Comitato Consumatori Lazio e l’avvocato Gianluca Mignogna esporrà ad inizio partita uno striscione per ricordare e soprattutto dare ancora più vitalità a questa iniziativa.

Lo striscione verrà esposto al centro della nostra Tribuna Tevere , contornato da bandiere tricolori per dare un punto di riferimento e sviluppo verso la storia di un titolo sportivo (LAZIO CAMPIONE D’ITALIA 1915) che dopo tanti anni chiede giustizia sportiva.

Il ringraziamento va a tutti i tifosi laziali che come sempre si difendono da soli.

Associazione Sodalizio Settembre 2019