Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

<< Indietro - Home - Polisportiva S.S. Lazio - 01 Ottobre 2019 alle 07:37

VILLA GLORI SI TINGE DI BIANCOCELESTE

Nella giornata di sabato, nella bellissima cornice di Villa Glori, è andato in scena l'ultimo atto della Settimana Europea dello Sport con la Società Sportiva Lazio come protagonista assoluta. Tante erano, infatti, le sezioni presenti come tante sono state le attività e le esibizioni dei vari atleti in maglia biancoceleste.

Tutto ha avuto inizio alle ore 12, dove le sezioni erano già pronte nella propria area di parco per mostrarsi ad appassionati o semplici curiosi. Tanti Laziali ma anche tanti non tifosi che vedono, nella Polisportiva nata il 9 Gennaio, una grande occasione per praticare un determinato sport, perché, come ben sanno, la Lazio svaria dalla Pallanuoto al Rugby e dagli Scacchi al Burraco. Insomma, sport per tutti.

Il giro delle attività inizia con uno spazio dedicato a Bowling e Basket in Carrozzina che fanno della integrazione per i disabili la loro grande missione. Ecco, quindi, ragazzi su una sedia a rotelle o con sindrome di Down, divertirsi a lanciare una palla contro dei birilli o dentro un canestro.

Intanto, le ragazze della Ritmica della SS Lazio Ginnastica Flaminio si allenano su tappeti e parallele mentre le cugine dell'Artistica si esibiscono all'esterno davanti agli estasiati spettatori.

Appena fuori, un mini campo di Football Americano, da modo a grandi e piccoli di provare questo sport originario dell'altra parte dell'oceano Atlantico, ma che si sta sviluppando sempre di più.

Entrando nel cortile, arriviamo nella zona dove la maggior parte delle sezioni è presente e si mostra nelle sue attività. 

Oltre alla già citata Ginnasta Artistica, abbiamo il Padel, sport ormai entrato nella quotidianità alla pari del calcetto. Gli Scacchi, dove una scacchiera gigante da modo a ragazzi di ogni età di provare questo storico gioco. L'Atletica Leggera, lo sport che ha dato origine all'ideale Lazio. Il Triathlon, corsa, nuoto e ciclismo concentrati in un unica gara. Il Taekwondo, il Karate ed il Krav Maga, con la partecipazione di tanti bambini e ragazzi che si sono esibiti tra gli applausi, a dimostrazione che gli sport di lotta sono tutto fuorché negativi. 

Infine, arriviamo nella grande area dove era presente la Cinofilia con i piccoli amici a quattro zampe impegnati nelle tante discipline, dal Disc Dog alla Dog Dance e molte altre. Concludiamo con i padroni di casa della SS Lazio Equitazione che con i suoi straordinari esemplari ha dato la possibilità, anche qui a grandi e piccoli, di salire sulla sella di questo nobile animale. 

Si conclude così una bellissima giornata all'insegna dello sport all'aria aperta sperando che tutto ciò possa dare il via a tante ottime iniziative ed eventi che solo la Società Sportiva Lazio può realizzare.

Valerio LaTorre