Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

<< Indietro - Home - Polisportiva S.S. Lazio - 12 Novembre 2019 alle 15:53

SS LAZIO PALLAVOLO

Ha dell’incredibile la sconfitta che la Lazio Pallavolo ha rimediato domenica 10 novembre. Al PalaLuiss di piazza Mancini, infatti, i biancocelesti ospitavano l’US Garibaldi La Maddalena, squadra di Sassari, che prima del fischio d’inizio delle 15:30 era penultima con 2 punti mentre la Lazio era prima con 8.

L’inizio dell’incontro mostra subito le differenze qualitative tra i ragazzi Laziali e i sardi in un incontro che sembrava andare a senso unico.

I biancocelesti, però, non avevano fatto i conti con Luca Roberti, opposto di razza che ha messo a soqquadro la difesa Laziale in tutti e 5 i set giocati. Il giocatore nato ad Anzio è stato capace di parziali importanti ogni volta che andava al servizio complicando l’incontro per i padroni di casa.

Il primo set si conclude, comunque, con la Lazio che passa in vantaggio grazie alla vittoria per 25-23.

Nel secondo set, la musica non cambia, ottimi attacchi ma problemi in difesa che portano i sassaresi a vincere 28 a 26 nonostante le numerose palle set sprecate.

La Lazio torna in vantaggio nel terzo set vincendo 25-21, se pur contro un ottimo Roberti.

Il quarto set è, purtroppo, quasi a senso unico con la squadra ospite che nella fase centrale ha allungato realizzando ottimi parziali e rendendo impossibile il recupero biancoceleste. Finisce 19-25.

Si va così al quinto e decisivo set. La partita va di pari passo con tutti e 4 gli altri set e sembra che la Lazio possa chiuderla più volte finchè non arriva il 15-13 de La Maddalena.

I biancocelesti trovano, così, la prima sconfitta stagionale. Onore al merito dei sardi, ma sicuramente si sarebbe potuto e dovuto far molto di più. 

Ora la testa deve andare subito all’incontro di sabato prossimo in casa della Fenice Roma con inizio alle 16:30 dove i Laziali arriveranno comunque da primi in classifica insieme a Genzano e Roma VII.

Negli altri campi è un dominio Lazio con i biancocelesti che vincono nel Calcio a 5 (10-2 al Cioli), nel Calcio a 5 Femminile (5-2 al Ragusa), nell’Hockey Prato Femminile (7-0 all’Olimpia TSS), nel Calcio Femminile (1-2 a Velletri), nel Calcio a 8 (1-0 al Savoia) e nel Football Americano (33-22 al Sarzana). Sconfitta per il Rugby.

Infine, ottimo bottino per il Taekwondo che torna dall’Abruzzo con ben 27 medaglie: 8 Ori, 9 Argenti e 10 Bronzi ed il terzo posto nel medagliere.

Nel prossimo fine settimana, occhi puntati sulla Pallanuoto che al Foro Italico affronterà Posillipo nell’incontro di sabato 16 alle 18.

Valerio La Torre