Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

<< Indietro - Home - Stagione 2020 2021 - 24 Gennaio 2021 alle 21:04

LA LAZIO RIVEDE LA ZONA CHAMPIONS

LAZIO SASSUOLO 2 1 ROMA 24 /01/2021 SERIE A 19A GIORNATA

Quarta vittoria di fila consecutiva in campionato, i biancocelesti stendono il Sassuolo con i gol di Milinkovic e Immobile. In apertura la rete di Caputo per i neroverdi, che giocano comunque una buonissima partita e rimangono in alto in classifica. La Lazio si tuffa di nuovo nella Coppa Italia: c'è l'Atalanta. Doppia sfida con i ragazzi di Gasperini, da affrontare subito dopo anche in campionato.

Parte forte il Sassuolo con un paio di folate offensive, alla terza trova il gol. Imbucata per Caputo, che in area da solo stoppa e fredda Reina. Sono passati appena 6’. La Lazio si mette a giocare: senza Luis Alberto è più difficile, anche perché la pressione a centrocampo è tanta. Leiva marcato ad uomo, Akpa Akpro idem. Inzaghi chiede di giocare sulle fasce, Marusic e Lazzari iniziano a carburare. Poi al 25’ ecco l’incornata, da calcio d’angolo, di Milinkovic. È vincente: 1-1. Alla vigilia si prospettavano emozioni, il primo tempo rispetta i pronostici.

 

Sempre Immobile

De Zerbi toglie Defrel per Haraslin. Grande ritmo, poche emozioni. Al 66' Inzaghi prova a cambiare le carte: Parolo e Caicedo per Patric (ammonito) e Correa. Il Sassuolo è messo benissimo in campo, i biancocelesti hanno poco spazio e serve inventare. Lo fa Marusic sulla fascia sinistra: palla dentro per il piatto di Immobile che non sbaglia. 2-1 al 72', non è finita. Fuori Leiva e Lazzari per Lulic (al rientro anche in campionato) e Escalante. Pure il Sassuolo cambia: Boga e Lopez rilevano Traorè e Obiang. Trazione anteriore, si attacca a testa bassa. Fuori Immobile per Muriqi. Ultimi minuti di fuoco. Escalante ha il pallone del match point e lo sbaglia. L'arbitro fischia, i tre punti vanno alla Lazio.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari (30' st Lulic), Milinkovic-Savic, Leiva (31' st Escalante), Akpa Akpro, Marusic; Correa, Immobile (41' st Muriqi). A disposizione: Alia, Furlanetto, Armini, Hoedt, Parolo, Fares, Czyz, Pereira, Caicedo. Allenatore: Inzaghi

 

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (46' st Raspadori), Ferrari, Marlon, Rogerio; Locatelli, Obiang (31' st Lopez); Traoré (31' st Boga), Djuricic, Defrel (1' st Haraslin); Caputo. A disposizione: Pegolo, Turati, Ayhan, Peluso, Kyriakopoulos, Magnanelli, Oddei, Toljan. Allenatore: De Zerbi

 

ARBITRO: Giua di Olbia

 

MARCATORI: 6' pt Caputo (S), 25' pt Milinkovic-Savic (L), 26' st Immobile (L)

 

NOTE: Ammoniti: Patric, Leiva (L); Marlon, Ferrari (S). Recupero: 1' e 3'.