Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

Calcio che passione - 31 Dicembre 2012 alle 09:50

Chi l'ha visto ?

Molto spesso nel calcio d'oltremanica esistono storie molto romantiche e affascinanti, calcisticamente parlando, che appassionerebbero anche chi del calcio può farne a meno. Tra le Highlands scozzesi, oltre al leggendario Old Firm (Celtic-Rangers), vi è una storia calcistica degna di esser raccontata, poiché questa storia è la dimostrazione lampante che nulla è impossibile. Il tutto si svolge al confine anglo-scozzese, più precisamente nella regione di Dumfries e Galloway. In quella piccola regione vi è un cittadina chiamata Gretna, li nel 1946 venne fondata una squadra di calcio dal nome, appunto, Gretna FC. Il club ha avuto il suo periodo migliore negli anni 2000 dove, nel 2006, raggiunse la final di FA Cup scozzese contro gli Hearts. Successivamente a quella finale il club...
Polisportiva S.S. Lazio - 30 Dicembre 2012 alle 09:24

La ss Lazio Calcio a 5 chiude il 2012 con una vittoria

Si chiude con un altro successo il 2012 della S.S. Lazio Calcio a 5. A farne le spese, nell’undicesima giornata del campionato di Serie A questa sera alla Futsal Arena a Tor di Quinto, il Kaos Futsal Bologna, battuto per 3-0. A siglare le reti della vittoria biancoceleste ci pensano capitan Bacaro, che sblocca il risultato dopo poco più di 5’ dall’inizio del secondo tempo. Il raddoppio porta la firma del Cholo Salas, che infila la porta bolognese su preciso passaggio di Adriano Foglia; mentre è Luca Ippoliti a porre il definitivo sigillo allo scadere. Così la Lazio – nel cui tabellino di marcia figurano finora sette vittorie, due pareggi e due sconfitte - a due giornate dal termine del girone d’andata conferma il proprio 2° posto in classifica con 23 punti, alle spalle...
Moviola - 29 Dicembre 2012 alle 09:34

L'ultima incompiuta di Vincenzo D'Amico

Avere in squadra uno come Vincenzino D’Amico, è un po’ come avere appesa alla parete di casa una tela di Burri. Un colpo di genio, un’opera d’arte, da guardare, ammirare e cercare di capire fino in fondo. Un artista a portata di mano, o di piede. D’Amico, uno dei grandi incompresi del calcio italiano, che una volta disse: “A giocare a pallone siamo rimasti in due al mondo: io e quel negretto”, riferendosi a Pelè. Roba a livello di George Best. E poi, dopo tante maglie biancazzurre (e pochissime azzurre, anzi nessuna, che Bearzot non aveva capito bene quale fosse la sua posizione in campo), decise che, a trent’anni suonati, era ora di cambiare colori e dare una ravvivata al guardaroba. E allora via, con una bella maglia a strisce rosso e verdi. Che gli donava...
Calcio che passione - 28 Dicembre 2012 alle 09:39

Lo Swindon Town di Paolo Di Canio

Esce la cinquina sulla tombola di Swindon Non sappiamo se, tra le abitudini italiche imposte ai suoi ragazzi, Paolo Di Canio abbia inserito la tombola ma quello che sappiamo è che ieri sera al County Ground è uscita una cinquina. A farne le spese nientemeno che la capolista della League One, il Tranmere Rovers, che arrivata in quel di Swindon per imporre la legge del più forte si ritrova, dopo appena mezz'ora, sotto di quattro reti. Alla fine saranno cinque solo perchè Williams spreca l'occasione dell'hat trick facendosi parare un calcio di rigore: per lui, sotto l'albero, niente pallone della gara autografato da tutti i calciatori, come albionica tradizione per chi realizza una tripletta. Entusiasta, a fine gara, Paolo Di Canio: “ero convinto che...
Polisportiva S.S. Lazio - 28 Dicembre 2012 alle 09:38

SS Lazio Calcio a 5

Lazio-Kaos Futsal, ultima sfida del 2012 Archiviate le festività natalizie, la S.S. Lazio Calcio a 5 scende di nuovo in campo, sabato 29 dicembre alle ore 18.00 alla Futsal Arena in Via del Bajardo a Tor di Quinto, per disputare l’ultimo match del 2012 contro il Kaos Futsal. A tre giornate dalla fine del girone d’andata del campionato di Serie A, i ragazzi di mister Daniele D’Orto ospiteranno i bolognesi del Kaos Futsal, reduci dalla sconfitta casalinga col Real Rieti. “Sarà una sfida difficilissima –spiega il capitano Vinicius BacaroVenendo da una sconfitta avranno voglia di riscatto. E poi non vanno sottovalutati: sono un gruppo compatto e unito, che gioca molto col portiere in movimento e riesce a condizionare alquanto...
Moviola - 27 Dicembre 2012 alle 13:03

Pillole di fine anno

Dopo l’ottimo campionato dell’anno precedente, conclusosi con un dignitoso terzo posto con 38 punti, preceduto solo dal  Bologna  e dopo soprattutto la prima storica vittoria in Coppa Italia, il Toro è considerato uno dei favoriti alla vittoria nel Campionato 1936/37 e difatti si riassapora per qualche giornata il 1° posto in classifica, cosa che non succedeva dalla stagione 1928/29. Si ritornerà a vincere il derby (4 ottobre 1936, per 1-0 con una rete di Remo Galli) e questo non succedeva dal 6 maggio 1928, 4-1 con reti di Libonatti (3) e Baloncieri. L’inizio non è esaltante, subito sconfitta interna 3-1 contro il Genova  1893, quindi quattro vittorie consecutive: 2-0 a Trieste, 2-0 al “Fila” contro la Roma, il già citato derby al Comunale e il 4-1 interno...
Polisportiva S.S. Lazio - 24 Dicembre 2012 alle 09:11

SS Lazio Pallanuoto, pari e polemiche

CAMOGLI - La Lazio Nuoto si aspettava un finale di 2012 diverso. A rovinare le imminenti feste natalizie, invece, una partita che ha visto i ragazzi di Formiconi sempre avanti prima di essere raggiunti dal Camogli con il risultato di 11 a 11. Ai demeriti delle calottine biancocelesti vanno però sommati i discutibili fischi degli arbitri Bensaia e Taccini che hanno condizionato fortemente la gara. BUON AVVIO - Nella vasca ligure il primo quarto è equilibrato. La Lazio studia gli avversari e chiude 2 a 2 con reti di Africano e Vittorioso. Prese le misure, i biancocelesti allungano nel secondo tempo grazie a Mandolini e soprattutto ad un ottimo Maddaluno che con tre gol, festeggia il suo compleanno e permette agli ospiti di portarsi sul 6 a 4. GARA IN PUGNO - Un altro poker di marcature siglate Gianni, Di Rocco,...
Polisportiva S.S. Lazio - 24 Dicembre 2012 alle 09:09

Torna alla vittoria la SS Lazio Basket

Dopo due sconfitte consecutive torna alla vittoria la Lazio Basket consolidando il secondo posto in classifica alle spalle di Cassino. Gara ben giocata dai ragazzi di coach Fabbri che hanno espresso un gioco costante per tutti i 40′ contro una squadra mai doma come il Pegaso del neo acquisto Marcovaldi. Ma veniamo alla cronaca della gara: Parte forte la Lazio con Riccardo Ferrarese che recupera palloni e segna subito dalla distanza portando i suoi sul 7-3 al 3′. Pegaso va con continuità dentro l’area cercando Marcovaldi; prova solida da parte del centro ospite che si segnala per canestri di pregevole fattura (alla fine della gara saranno ben trenta i punti realizzati) coadiuvato da Federico Calvarese. Coach Fabbri opera subito diverse rotazioni dalla panchina ma in questa fase i ragazzi non riescono a...
Calcio che passione - 24 Dicembre 2012 alle 09:07

Il Natale ...del Celtic Glasgow

Il Celtic ha finanziato una cena di Natale per persone senza dimora a Glasgow. La leggenda del Celtic, Danny McGrain visiterà la Glasgow Simon Community e in città ci saranno una quindicina di attività straordinarie di Natale del Celtic Charity, braccio caritatevole del club. Durante le ultime due settimane, il Celtic Charity ha curato una serie di interessanti iniziative benefiche ed ha perorato numerose cause. La dirigenza del club, i giocatori ed i tifosi hanno unito le loro forze per essere sicuri di fare la differenza e questo Natale e hanno raccolto circa 100.000 sterline di nuove donazioni. Il Club ha lanciato un appello per questo Natale, aiutando sia gli enti di beneficenza locali nell’East End che delle buone cause, il Celtic Music Programme ha raccolto nuovi fondi proprio questa settimana...
Polisportiva S.S. Lazio - 23 Dicembre 2012 alle 09:19

La SS Lazio Calcio a 5 vince ancora

Lazio ancora vittoriosa. A Venezia cala il poker Si allunga la striscia di vittorie per la S.S. Lazio Calcio a 5, che inanella il quinto risultato utile consecutivo al PalaCosmet di Dolo contro il Franco Gomme Venezia. Con questo successo conquistato nella decima giornata d’andata del Campionato di Serie A, i ragazzi di mister Daniele D’Orto raggiungono il 2° posto in classifica, a sei lunghezze dalla capolista Asti. Andati in svantaggio dopo poco più di 5’ dal fischio d’inizio, pronta è la reazione dei biancocelesti che capovolgono il risultato ed il primo tempo si chiude 4-1 a loro favore. Nella ripresa il Venezia accorcia le distanze, ma non riesce ad andare oltre, ed il match si chiude 4-2 per i ragazzi di mister Daniele...