Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

Tribuna Tevere il Sodalizio - 29 Novembre 2013 alle 17:50

Ciao Daniele vecchio amico

Addio, Addio amici miei. Con un sorriso vi saluto. No, non versate lacrime, non ne ho bisogno. Voglio soltanto il vostro sorriso. Se la tristezza vi assale, pensatemi..... e io sarò felice. Ricordate bene: quando vivi nel cuore di chi ami, non morirai mai. Rabindranhat Tagore
Polisportiva S.S. Lazio - 27 Novembre 2013 alle 19:10

SS Lazio Calcio a 5 Femminile da record: 101 gol ed entra nella storia

Nove su nove con una media di undici gol a partita. La S.S. Lazio Calcio a 5 Femminile colleziona un altro record superando i cento gol segnati nelle prime nove giornate di campionato arrivando a centouno gol. Numeri impressionanti che questa Lazio ci ha abituati a considerare, ma ciò che più meraviglia sono il gioco e la qualità di un gruppo assemblato in pochi mesi e candidato a dare ancora grandi soddisfazioni ad un pubblico sempre più presente. La cronaca recita sempre  lo stesso ritornello, soprattutto se una certa Cely Gayardo in un minuto e mezzo dal fischio d’inizio mette a segno due gol. Ma questa non è la gara delle singole anche se il botta e risposta firmato Gayardo-Lucileia potrebbe sembrare una gara a chi ne fa di più. Prima rete anche per la...
Moviola - 26 Novembre 2013 alle 07:51

Il buono di Sua Maesta'

Il calcio è un gioco semplice: 22 uomini corrono dietro a un pallone per 90 minuti e alla fine vincono i tedeschi”. Gary Lineker   La statua di Winston Churchill emerge claudicante dalla foschia della piazza del parlamento. Nera, lucida, sembra un triste leone marino poggiato su un basamento di marmo. Pare che qualche giorno prima di morire disse che lui non avrebbe mai desiderato una statua a Westminster. La motivazione che si perde nell'aneddoto, racconta che non voleva che la sua testa fosse ambita dai piccioni e macchiata dai loro escrementi. Ma la statua c'è. E' ha anche lo sguardo rivolto al parlamento. Cupo, quasi ammonitrice. Churchill era nato il 30 novembre 1874. Ottantasei anni dopo, il 30 novembre 1960 a Leicester, Margaret mette alla luce il suo...
Moviola - 25 Novembre 2013 alle 18:05

Ciao Vincenzo, grazie per quella rete !

Il campionato 1979-80 è stato uno dei più duri, difficili e tormentati della storia della SS Lazio. In una sola stagione si sono alternate tragedie, cadute ed incredibili rinascite. Chi ha avuto la sfortuna-fortuna di aver vissuto quella stagione sugli spalti del vecchio Stadio Olimpico, quando le gradinate erano ancora composte da legni verdi e i botteghini che erano fuori dai cancelli d’ingresso erano dello stesso colore e prima di entrare in Curva vedevi interminabili file di tifosi in attesa di poter fare l’agognato tagliando d’ingresso, non potrà mai dimenticare quanto accaduto in quei lunghissimi mesi.   La stagione inizia il 16 settembre e la SS Lazio è di scena allo Stadio Partenio di Avellino. Una trasferta non facile. L’allenatore Bob Lovati affida La casacca...
Passione foto - 24 Novembre 2013 alle 11:41

Aspettando Sampdoria vs Lazio

Domenica 21 dicembre 1980, campionato nazionale di Serie B.     La SS Lazio affronta, allo stadio Luigi Ferraris di Genova, la Sampdoria. La partita terminerà con il risultato di parità: 1-1. Passa in vantaggio la SS Lazio con Sanguin al 42' e pareggia, diciannove minuti dopo, per i liguri Galdiolo.     Quel giorno la SS Lazio che scese in campo con maglia bianca e bordi celesti, presentò al fischio d'inizio questo undici di partenza: Nardin, Spinozzi, Citterio, Perrone, Pochesci, Mastropasqua, Viola, Sanguin, Chiodi, Bigon, Garlaschelli. Nella ripresa, Greco subentrò a Garlaschelli al 70'.     Nella foto un contrasto tra Mastropasqua e Vullo.
Polisportiva S.S. Lazio - 24 Novembre 2013 alle 09:15

SS Lazio Pallanuoto Ok, ma vince il Posillipo

La Lazio Nuoto migliora, supera le sue difficoltà e sembra essersi messa alle spalle il periodo più nero. Non basta però una prestazione positiva dei biancocelesti a superare il Dooa Posillipo nel confronto della 7^ giornata del campionato A1 di pallanuoto. Al Salaria Sport Village finisce 14 a 12 per gli ospiti. La squadra di Cufino e dell’ex Mandolini conferma il suo trend positivo mentre i ragazzi di Formiconi, in vantaggio per un tempo e quasi sempre in gara, hanno recepito le indicazioni del mister che in settimana aveva chiesto maggiori responsabilità e una percentuale più consona con l’uomo in più. TUTTI PER VALE - Prima della gara un bel gesto deciso dai senatori della Lazio Nuoto che con una maglia indossata da tutti i giocatori laziali, al momento...
Moviola - 22 Novembre 2013 alle 16:39

Fabio Poli, ala destra funambolica

Ci sono calciatori che hanno militato nella SS Lazio per tante, qualche volta anche troppe, stagioni di cui non serbiamo il minimo ricordo. Nell’intervallo di certe noiose partite viste nelle ultime stagioni, spesso al bar della Tribuna Tevere, tra un caffè ed una birra, ci domandiamo : “ Ti ricordi di Mea Vitali ? e di Robert ? “. Carneadi con un passato di panchine, tribune e partite giocate nel più buio anonimato. Ma per fortuna, esistono altri calciatori che invece pur giocando magari solo poche gare sono entrati nel cuore di tutti i tifosi biancocelesti e nella leggendaria storia della più antica e nobile squadra della capitale. Per una rete, per un gesto, per un passaggio, per un esultanza o…anche per un fallo commesso.   Uno di quei giocatori che pur disputando...
Passione foto - 21 Novembre 2013 alle 09:18

Vecchi Spalti

I Vigilantes della SS Lazio, in un derby  anni settanta
Il regista - 21 Novembre 2013 alle 08:38

La situazione degli stadi in Gran Bretagna

Due giorni fa, un politico italiano, ha parlato ancora una volta del famoso modello inglese e nello specifico dello stadio del Brighton and Hove Albion. La redazione del sito ha deciso così di contattare Charles, vecchio tifoso del Celtic Glasgow per avere maggiori notizie su come sono considerati gli stadi in Gran Bretagna. Abbiamo scoperto una legge interessante ( di cui in Italia, ovviamente non si parla ) chiamata Localist Act… ecco comunque cosa ci ha scritto il nostro amico scozzese:   Chiunque segue con passione una squadra di calcio, sa benissimo quanto sia importante per l’ identità e le tradizioni di un club il proprio stadio con il suo radicamento nel territorio. Le inchieste condotte in Gran Bretagna  chiamate “ Social Value “ hanno dimostrato quanto sia...
Fuorigioco - 21 Novembre 2013 alle 08:36

Il primo libro italiano sul Financial Fair Play nel calcio

L’11 novembre 2013 nell’Aula Pio XI – Aula degli Atti Accademici – dell’Università Cattolica del S. Cuore di Milano, è stato presentato il primo libro italiano sul Financial Fair Play, il nuovo complesso di regole volute da Michel Platini e adottate dalla UEFA per definire i requisiti necessari per ottenere la Licenza UEFA per partecipare alle Coppe Europee.   Il libro, scritto da Paolo Lenzi e Claudio Sottoriva, con prefazione di Michele Uva, è intitolato “L’applicazione del Financial Fair Play alle società di calcio professionistiche. Indicazioni operative e considerazioni critiche” ed affronta la complessa tematica con approccio scientifico ed al tempo stesso pratico, con esemplificazioni della normativa,...