Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

Polisportiva S.S. Lazio - 30 Luglio 2013 alle 13:24

Maria Marconi sesta ai Mondiali con tanto rammarico

Ai Mondiali di Barcellona la nostra Maria Marconi ha sfiorato il colpaccio nella competizione dal Trampolino di 3 m, disputata lo scorso sabato. Dopo aver condotto una gara impeccabile fino al 3° tuffo, con cui aveva guadagnato il 2° posto con 20 punti di distacco sulla terza, nella Classifica parziale, Maria incappa in un erroraccio nel penultimo tuffo che gli pregiudica la gara. Poi, la romana tutto pepe, sorprende ancora tutti con un quinto ed ultimo tuffo da sballo con cui comunque riesce a recuperare una sesta posizione di tutto prestigio. Maria chiude la Stagione Agonistica con un bilancio più che positivo, imponendosi come una delle più quotate trampoliniste del Mondo, e se nella prossima stagione riuscirà ad evitare di incappare in quei rari ma rovinosi errori che quest’anno...
Il regista - 30 Luglio 2013 alle 13:22

Riprendono le proteste dei tifosi francesi sugli orari delle partite

L’associazione SOS Ligue 2, network che comprende numerosi gruppi di tifoserie organizzate della Ligue 2 francese, nato per coordinare e per convogliare in una unica voce il dissenso dei tifosi contro l'eccessiva commercializzazione del calcio, si prepara ad un'altra stagione di proteste.   Al centro del dissenso ancora gli orari dei match della Ligue 2 che, cedendo al volere delle TV, hanno costretto i supporters dei club della serie cadetta francese ad orari che complicano la presenza negli stadi, già di per se estremamente vuoti. A poco dall'inizio della nuova stagione il calcio d'inizio delle partite è tornato ad essere programmato il venerdì a partire dalle 18.   La protesta è nata lo scorso anno a seguito dell'accordo per la...
Polisportiva S.S. Lazio - 29 Luglio 2013 alle 12:51

Lo scudetto di sabbia e' biancoceleste

Il cielo di Viareggio riflette i colori del SuperEight. Lo scudetto della sabbia si tinge di biancoceleste, e finisce sulle maglie della Lazio, che superano la Roma nella finale che vale il doppio. Epilogo più bello, e sconosciuto dalle parti della Serie A, non poteva esserci per la seconda edizione del SuperEight Beach Soccer Tournament 2013, campionato di calcio su sabbia sponsorizzato da Paddy Power in scena al Matteo Valenti di Viareggio. Spettacolare lo sviluppo del match, nel quale la Lazio ha centrato l’approccio giusto, giocando con una feroce applicazione difensiva, fiore all’occhiello di un quadro tattico preciso e affilatissimo. Lasciare spesso palla alla Roma, costringendola ad uscire è una trappola che Della Negra, tecnico dello Lazio, ha preparato nei minimi dettagli. E così,...
Fuorigioco - 28 Luglio 2013 alle 08:06

Mister No contestatore per eccellenza

Mister No è stato ideato e scritto dal grande Guido Nolitta (in arte Sergio Bonelli), già autore del fortunatissimo personaggio di Zagor, nel 1975 e disegnato da Gallieno Ferri, per quanto riguarda il primo numero e le copertine dei primi albi, ma gran parte del lavoro grafico e della successiva caratterizzazione del personaggio, la si deve a Roberto Diso, bravissimo nel disegno anatomico e nella costruzione degli scenari amazzonici. Mister No è il pilota di un piper, un aereo da turismo e il suo lavoro è quello di trasportare i passeggeri all'interno della intricata foresta amazzonica del Brasile, dove nessun altro mezzo ha possibilità di accesso. Da qui iniziano gran parte delle sue avventure. Mister No non è altro che il soprannome di Jerry Drake, un reduce americano della...
Il regista - 27 Luglio 2013 alle 07:42

Il primo libro sul Fair Play Finanziario

Il 23 luglio 2013, a Roma, nei locali del prestigioso Circolo Canottieri Lazio, è stato presentato il primo libro italiano sul Financial Fair Play, il nuovo complesso di regole volute da Michel Platini e adottate dalla UEFA per definire i requisiti necessari per ottenere la Licenza UEFA per partecipare alle Coppe Europee.   Il libro, scritto da Paolo Lenzi e Claudio Sottoriva, è intitolato “L’applicazione del Financial Fair Play alle società di calcio professionistiche” ed affronta la complessa tematica con approccio scientifico ed al tempo stesso pratico, con esemplificazioni della normativa, indicazioni operative, considerazioni critiche ed esempi di bilanci di società italiane e straniere per valutare l’impatto delle nuove regole su tali...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 24 Luglio 2013 alle 12:08

La mostra organizzata ad Amatrice dal Sodalizio Preta

Il Sodalizio Preta con il patrocinio del Comune di Amatrice (Ri) organizza ad Amatrice dal 4 al 31 agosto 2013 la mostra delle maglie della nostra gloriosa società. Saranno esposte  le maglie storiche che hanno segnato la storia dellaS.S. Lazio, tra le quali la maglia di Chinaglia dello scudetto del 74,quella dei -9, la maglia della Seleco, del Centenario, della storica vittoria in Coppa Italia contro la Roma e tante altre. La mostra sarà arricchita da preziosi cimeli biancocelesti e da proiezioni video. Un piccolo corner di esposizione sarà  dedicato anche alle maglie storiche della nazionale Italiana.   La mostra sarà allestita nella sala Sala Madre Teresa di Calcutta, Chiesa S. Agostino - Piazza S. Agostino di Amatrice (Ri).   Orari d'apertura: mattina...
Polisportiva S.S. Lazio - 24 Luglio 2013 alle 12:00

De Nicola: Il futuro della SS Lazio Ciclismo

Nello splendido scenario dei Campionati italiani di mountaun bike, svoltisi nella cittadina romana di Nemi, oltre ai nomi blasonati di Gerhard Kershbaumer, Nicolas Pettinà e Daniele Braidot, tutti atleti del gruppo forestale, arrivati rispettivamente primo, secondo e terzo, a brillare è stata anche la stella della S.S. Lazio Ciclismo, Luca De Nicola.   L'atleta classe '94, ha deliziato i supporters biancocelesti, presenti durante tutto il weekend di gara, con una prestazione costante e priva di sbavature, coronata da un ottimo 12^ posto finale nella categoria Under23. L'atleta originario di Albano Laziale, partito dalla casella numero 17, si è reso protagonista di una buona partenza, che lo ha mantenuto per i primi due giri in 15^ posizione; tuttavia De Nicola ha...
Moviola - 23 Luglio 2013 alle 13:00

Bert Trautmann paracadutista e portiere

Questa è stata una triste, triste settimana per quelli di noi che hanno una certa età e che hanno visto Bert Trautmann giocare tante volte per il City. E’ triste pensare a quanto tempo fa è successo, ma mi sento molto privilegiato, di aver visto un grande uomo, giocare per il City. In realtà ho fatto un sogno la scorsa notte, probabilmente perché ci ho pensato molto e perché la lettura di una quantità enorme di scritti su Bert in questi ultimi giorni, mi diceva che la sua vita era stata divisa in tre fasi e che dovevo tenerlo presente. Un po’ sconcertato, ho pensato che il tre è stato un numero ricorrente nell’esistenza di Bert. Prima di tutto, la sua incredibile vita può essere riassunta in tre fasi: il tempo prima del...
Polisportiva S.S. Lazio - 22 Luglio 2013 alle 13:35

Ai mondiali di nuoto tifiamo per un'atleta della Lazio

Ai Mondiali di Barcellona altra debacle per Maria Marconi che  in campo Internazionale, quest’anno, non si è espressa secondo le sue grandi potenzialità, ad eccezione di un 3° posto dai tre metri, al Grand Prix di Rostock e ad un 4° posto, dal trampolino di 1 m, agli Europei. Ai preliminari della gara dal Trampolino di 1 m, disputata ieri, Maria, dopo aver fatto registrare il secondo miglior punteggio a metà gara,  era quarta prima dell’ultimo tuffo,  poi un erroraccio all’ultimo salto l'ha fatta precipitare al 23° posto escudendola dalla finale. La nostra simpatica e forte Atleta può fare di più, ne sono convinti gli “addetti ai lavori”,  i suoi tanti tifosi e soprattutto ne è convinta lei. E poi ci sono i risultati che...
Calcio d'angolo - 21 Luglio 2013 alle 12:12

La leggenda di Eddie Cavanagh "il primo hooligan"..

E' sabato 14 maggio del 1966 e allo stadio di Wembley va in scena la finale di Coppa d'Inghilterra. A sfidarsi sono lo Sheffield Wednesday e l'Everton di Harry Catterick. Tra le 100 mila persone che affollano le tribune dell'Empire Stadium c'è un uomo che segue la sua squadra del cuore ovunque. Il suo nome è Eddie Cavanagh (accento sulla seconda vocale). Eddie è nato a Huyton, un sobborgo di Liverpool. E' una persona simpatica e socievole. Ma anche un poco bizzarra. Le pareti delle stanze del cottage nel quale vive sono tutte pitturate di blu. La sua vita ruota attorno all'Everton, la sua squadra del cuore. Eddie Cavanagh non era proprio sconosciuto dalle parti di Goodison. Egli, infatti, giocò per qualche anno nelle giovanili del Club, ma non ebbe molta fortuna....