Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

Tribuna Tevere il Sodalizio - 27 Febbraio 2014 alle 20:57

Stadio vuoto a Lazio- Atalanta ...e storia..

  Come Associazione Sodalizio sosteniamo questa protesta, una protesta giusta e molto intelligente,dimostrare che il Tifoso Laziale puo’ riempire lo stadio come puo’ “svuotarlo”è una grande iniziativa. Queste proteste hanno una “storicità” che sicuramente tutti ricorderanno. Proprio nel 2010 esattamente il 27 Febbraio nella partita Lazio-Fiorentina ci fu una protesta per non entrare allo stadio. Riusci bene anche se i “soliti” giornalisti di quel periodo (che poi sono gli stessi di oggi…) non diedero molta rilevanza al quel tipo di protesta. Noi come Associazione Sodalizio stavamo fuori dallo stadio, certo... vedevamo molti ma non tantissimi tifosi entrare  nel settore Tribuna Tevere “fregandosene” di quella giusta...
Calcio d'angolo - 27 Febbraio 2014 alle 13:21

In Francia i tifosi del FC Rouen vogliono salvare il loro club

I tifosi del club francese FC Rouen ad inizio Febbraio hanno dato vita all'associazione Fédération des Culs Rouges (F.C.R.), a seguito della liquidazione del club la scorsa estate e la retrocessione nei campionati regionali della Division Honneur.   La neonata associazione di tifosi è stata presentata nello stadio del club lo scorso 7 Febbraio in cui i 17 membri fondatori hanno presentato le linee guida della loro iniziativa che si propone di aggregare il tifo del club in un'unica voce per preservare la storia della società che ha militato 9 stagioni in Ligue 1 e 36 in Ligue 2.   Il club nato nel 1899 è andato in bancarotta per la prima volta nel 1995, nonostante si sia provato a ripartire nel 2000 con nuove speranze il club è finito con il fallire nuovamente...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 26 Febbraio 2014 alle 20:50

LAURENTINO VIA GUARESCHI

  Domenica e" stato un ritorno al passato una giornata fantastica respirare dopo un qualche anno l"aria dello stadio e riabbracciare tanta gente che non vedevi da tempo e' stato emozionante , passare nei tornelli sviare le perquisizioni appendere gli striscioni montare le bandiere e gridare la nostra rabbia a chi ci ha allontanato e' stato fantastico , eravamo in un settore nuovo per noi ma l"affetto la disponibilita' e la simpatia dei ragazzi del Sodalizio in particolare del loro Leader Antonio ci ha fatto sentire subito a casa nostra rendendo la serata indimenticabile. Vedere e sentire un popolo intero contro il nostro nemico numero uno ci ha reso felici e nello stesso tempo rammaricati in quanto come dicevamo da anni questa battaglia sarebbe dovuta continare dal quel triste giorno che fu il 13...
Il regista - 26 Febbraio 2014 alle 08:05

Sognare per migliorare

Scrivo due righe per raccontare una storia sentimentale e paradossale in sintonia con il periodo attuale. Sono Poppy Sbardella, cresciuto sui gradini della vecchia Nord negli anni in cui la serie B era il nostro campionato di appartenenza. Molteplici aneddoti e ricordi ci legano e ci fanno, tutt’oggi, stare insieme tra vecchi amici. Io personalmente non venivo più allo stadio per via della gestione attuale ma, successivamente, grazie ad Antonio (Grinta), Giorgio (Acerbis) e Massimiliano (l'avvocato), a cui sono loro legato da un rapporto di stima ed amicizia, sono ritornato partecipando alle attività del Sodalizio, ritrovando tantissimi vecchi amici. La  Lazio degli anni 80 era come se fosse "nostra". Dovevamo tutelarLa in trasferta, amarLa e stare a Lei vicini in ogni...
Passione foto - 26 Febbraio 2014 alle 08:03

La vecchia SS Lazio

Curva Nord Lazio Vicenza   Ho scattato e ritrovato questa foto   Quella era la mia, la nostra Lazio !   Tony
Tribuna Tevere il Sodalizio - 25 Febbraio 2014 alle 10:28

Ciao Stefano

  Ciao Stefano, la notte scorsa hai deciso di essere tu a sconfiggere la malattia e non il contrario. Il tuo orgoglio ed il tuo onore si sono rifiutati di scendere a compromessi con il destino, sono sicuro che Dio adesso ti restituirà tutto ciò che la sorte ti stava togliendo. Te ne vai fiero verso una via dove potrai tornare a camminare da solo ed a parlare con la gente senza nessun alfabeto muto. Te ne vai fiero con i tuoi mille ricordi sulla R.S.I. della quale mostravi a tutti i tuoi cimeli. Te ne vai fiero con la tua bandiera tricolore che hai sempre sventolato allo stadio, ma che già da un po’ non sventolavi più in Tribuna Tevere per colpa di quelle scalette troppo ripide per arrivare al tuo posto. Te ne vai fiero insieme alle tue birre artigianali quando ci portavi a berle...
Calcio che passione - 25 Febbraio 2014 alle 08:23

Il Cerro Porteno e' la sintesi di una battaglia

Barrio Obrero è Quinta Avenida, oppure Quinta Avenida è Barrio Obrero? Difficile capire dove inizia il quartiere e dove finisce la sua strada principale. Facile trovare il suo cuore. Perché il cuore del popolo del Cerro Porteno batte forte, lo senti, ricava vigore anche dalla polvere delle strade, dall’odore pregnante del cuoio, delle stoffe multicolori, dal fumo del tabacco, e dal suono del fluato. Riceve linfa dai gesti quotidiani delle classi più umili, quelle che di giorno si abbassano il “garro” sulla fronte, e la sera scendono in piccoli bar a ballare la “danza de la botella”. Il Cerro Porteno è la sintesi di una battaglia. Disco rosso del sole sospeso sulla linea dell’orizzonte che stenta a tramontare per capire a chi la nuova alba...
Polisportiva S.S. Lazio - 25 Febbraio 2014 alle 08:02

Primo Memorial Vito Resse Un successo di pubblico e di qualita' tecniche!

“Al di là di ogni più rosea previsione !” questo il commento di Fabio Di Muro, Presidente della S.S. Lazio Scherma Ariccia. Oltre settecento schermidori hanno gareggiato nel 1° Memorial “Vito Resse” di fronte a più di duemila appassionati di scherma e a illustri presenze di Campioni Olimpici e Mondiali degli anni passati. Ad accogliere giovani promesse e schermidori che hanno scritto la storia della scherma italiana negli ultimi anni, è stata l’impeccabile organizzazione della S.S. Lazio Scherma Ariccia, grazie anche all’impianto del Palariccia, tra i migliori in Italia in uso alla scherma. Sei i tornei in programma nei due giorni di gara dello scorso fine settimana; sulle pedane del Palariccia in cerca di una qualificazione ai...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 24 Febbraio 2014 alle 18:09

La Tevere ieri sera

....basta con questa presidenza ! ( grazie a Gianni per la foto )
Moviola - 23 Febbraio 2014 alle 09:27

Aspettando Lazio-Sassuolo, quella prima rete di Giorgio Chinaglia

La SS Lazio affronta il Sassuolo nell’estate del 1969. E’ soltanto la prima partita di una lunga stagione. I biancocelesti sono tornati nella massima serie e devono affrontare un campionato ricco di insidie. La Lazio dovrà disputare una stagione tranquilla, evitando fin da subito, i patemi della zona retrocessione.   Proprio per questo motivo, nel calcio mercato appena conclusosi, il presidente Umberto Lenzini aveva rinforzato la sua squadra, regalando al tecnico argentino Lorenzo dei giocatori giovani, di sicuro avvenire: Franco Nanni dal Trapani, Giuseppe Wilson e Giorgio Chinaglia dall’Internapoli. Qualche giornalista sembrava scettico di fronte ai nuovi arrivati, ma presto, molto presto si sarebbe ricreduto.   E’ il 10 di agosto quando la SS Lazio scende in campo per...