Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

Il regista - 31 Gennaio 2017 alle 18:08

Novita' sulle gradinate inglesi?

Spesso, se non sempre, si parla dell’Inghilterra come del paese che è riuscito a debellare la violenza negli stadi, rendendoli più sicuri e più “belli”. Ma questo non è molto vero, sono frasi fatte ripetute da chi non sa neppure come vanno le cose da quelle parti, infatti negli ultimi anni sono in tanti, sia tifosi che dirigenti oculati, che vorrebbero cambiare questo stato di cose che ha reso gli stadi inglesi simili ad … un teatro. La novità che potrebbe finalmente riportare le gradinate anglosassoni al vecchio splendore arriva dalla vicina Scozia: i settori chiamati Safe Standing potrebbero infatti essere presto esportati definitivamente anche in Inghilterra se quanto è stato applicato dai bianco verdi di Glasgow sarà coronato da successo. Il governo...
Fuorigioco - 30 Gennaio 2017 alle 18:32

30 Gennaio 1972 Derry, Irlanda del Nord

Sono passati 45 anni da quella domenica del 30 gennaio ’72 in cui 26 civili furono colpiti dall’esercito britannico mentre manifestavano nella città di Derry per i propri diritti civili.Tredici persone persero la vita fra di loro ce ne erano molto giovani e molti minorenni. Questo fatto accaduto nel nord dell’Irlanda è conosciuto come la Bloody Sunday (domenica di sangue). I partecipanti alla marcia, c’è da dirlo, marciavano pacificamente e disarmati. Negli anni molto è stato detto e scritto a riguardo su questa strage; emblematica è la canzone degli U2 che porta lo stesso nome “Sunday bloody Sunday” o come il film scritto e diretto da Paul Greengrass che fa luce sull’evento del ’72. Si trattta di un film pluripremiato che mette in evidenza le...
Polisportiva S.S. Lazio - 30 Gennaio 2017 alle 13:20

Alla scoperta del Softair

E’ nata recentemente una nuova sezione della nostra Polisportiva, la S.S. Lazio Softair. Abbiamo così incontrato Valerio "Shy" Chiappini, dell'associazione ISAF Team Softair, esperto di questa disciplina, per farci spiegare, nello specifico, storia e regole e per dare qualche consiglio a chi vuole avvicinarsi a questo sport:   -          E’ nata, in questi giorni, la S.S. Lazio Softair, una nuova sezione della nostra Polisportiva, tu che pratichi questa disciplina da tanto tempo puoi dirci di cosa si tratta? Il Softair è un gioco che racchiude tutte quelle caratteristiche di dinamicità, tattica e gioco di squadra che qualsiasi sport richiede per poter arrivare ad ottenere un risultato; ma è un gioco e chi lo...
Polisportiva S.S. Lazio - 30 Gennaio 2017 alle 13:18

Una domenica in biancoceleste tra storia e natura

Domenica 29 gennaio, in una bella mattinata Romana, la sezione dell’Escursionismo, una delle più antiche della Polisportiva, ha organizzato una passeggiata all’insegna della natura e della storia di Roma. Il presidente Luciano Palaia, con al seguito una 20ina di infaticabili escursionisti, ha affrontato una bella camminata tra i parchi e gli acquedotti romani tra il Quadraro e Capannelle. Il ritrovo è avvenuto alle 9 di mattina alla fermata della metro Porta Furba; da qui, il gruppo, è passato per Tor Fiscale per poi arrivare al Parco degli Acquedotti ammirando gli archi e gli acquedotti millenari dell’Urbe. Un preparatissimo Palaia racconta storia e segreti di ogni singolo arco, passeggiando tra gli acquedotti Felice e Claudio. Così, tra la spiegazione sul Colpo...
Calcio che passione - 29 Gennaio 2017 alle 18:03

La democrazia applicata al calcio

Palline calde, palline fredde. Palline e basta, ecco. Perché stasera nel sacchetto color porpora della FA negli uffici di Wembley, ci saranno solo biglie nere con un numero impresso sopra. E’ la democrazia applicata al calcio, quella che inevitabilmente sfugge a lidi più insulari. Tralasciando per un attimo l’impresa del Lincoln e aspettando la gara del Sutton, occorre a mio avviso tenere d’occhio la “number 3” ossia la sfera indicante l’Oxford United Football Club, visto che ieri, forse, la vittoria degli U’s contro il Newcastle è passata un pò sottotraccia. Un 3-0 inaspettato, bizzarro, come le cuspidi che si stagliano nel cielo cittadino fra mura e strade di pietra serpeggianti, in un luogo dove sembra quasi che il tempo si sia misteriosamente fermato,...
Il regista - 28 Gennaio 2017 alle 20:10

Quanto coraggio in una vittoria

Ci sono delle storie che vanno raccontate, storie che parlano di sogni, di cadute e di vittorie. Storie che fanno capire quanto è terribile, incredibile e bella, al tempo stesso, la vita. I sogni in qualche caso si realizzano in altri no, lo sappiamo bene, ma non rinunciamo a lottare. La neve, l’inverno e gli sci ai piedi, quegli attrezzi che ti fanno volare su quel manto bianco. L’ebbrezza della velocità passando come un lampo tra le porte rosse e blu attraversando quelle curve che mettono paura. La passione per lo sport, la passione per la neve e lo sci. Le prima gare e le prime vittorie. Poi il passaggio alla S.S. Lazio. Le prime gare con la tua nuova squadra, quando ti sembra di non toccare terra, di essere un gabbiano in volo, capace di scendere su un terreno di nuvole. La porta dei sogni...
Il regista - 27 Gennaio 2017 alle 08:20

Una squadra diventata poesia

In quel 1974 anno pieno di avvenimenti importanti, sia politici che di lotta: anni di piombo, gli attentati dell’esercito repubblicano irlandese, lo scandalo Watergate, Happy Days che fa il suo esordio nelle case degli italiani, succede quello che all’epoca nessuno credeva possibile: la S.S. Lazio si laurea campione d’Italia, una squadra di “pazzi, indomabili e rissosi” come venne definita anni dopo, mise tutto quello che aveva in corpo e nel cuore e raggiunse l’obiettivo, malgrado fosse una squadra divisa in due tra due fazioni che non si amavano, si narra che durante gli allenamenti se le davano di brutto ma grazie anche al Maestro che riusciva a tenerli insieme la domenica diventavano un tutt’uno e alla fine raggiunsero il massimo traguardo. Per anni, ma ancora oggi, quella...
Polisportiva S.S. Lazio - 26 Gennaio 2017 alle 14:13

Abbiamo incontrato Iannone il Presidente della S.S. Lazio FootGolf

Una nostra associata ha incontrato il Presidente della S.S. Lazio FootGolf, ne è nata questa bella intervista: 1) Presidente Iannone, prima di parlare della nuova stagione che sta per iniziare, proviamo a tracciare un bilancio della scorsa stagione della SS Lazio Footgolf “Una stagione ricca di soddisfazioni e grandi emozioni concretizzando grandi traguardi sia di squadra che individuali, tra i quali: - S.S. Lazio FootGolf squadra campione interregionale del Centro - SUD - S.S. Lazio FootGolf vincitrice dell’Italian FootGolf Challenge - S.S. Lazio FootGolf seconda squadra classificata del campionato italiano - Andrea Piscopo campione interregionale del Centro - SUD - Andrea Piscopo terzo classificato del campionato...
Polisportiva S.S. Lazio - 25 Gennaio 2017 alle 09:57

Torna in campo la S.S. Lazio Calcio Gaelico

Torna in campo, per una gara amichevole, la S.S. Lazio Calcio Gaelico. L’appuntamento è per sabato prossimo (28 gennaio) alle ore 11:00 al Tre Fontane. L’ingresso è gratuito. I ragazzi biancocelesti affronteranno il Gruppo Allievi dell'Associazione Santi Pietro e Paolo e dato il clima di collaborazione che si è instaurato tra le due compagini, Sergio Corsini il presidente della Lazio giocherà con il Gruppo Allievi e il loro supervisore, Andrea Barvi, giocherà per la S.S. Lazio. Una buona occasione per rivedere in campo la S.S. Lazio Calcio Gaelico, una sezione nata di recente ma che ha già portato, con la sua squadra femminile, un titolo importante (la Coppa Italia) nella ricca bacheca della nostra Polisportiva, ma anche e soprattutto per assistere ad una partita...
Il regista - 24 Gennaio 2017 alle 19:14

C'e' sempre bisogno di bellezza, di poesia, di aria fredda e di una sigaretta

Paul Doswell manager a cui non manca mai un tubetto di gel sul ripiano dello specchio del bagno, sa bene che certe cose succedono una, massimo due volte nella vita. Già è stata una mezza impresa andare a vincere il replay in trasferta nell'impianto posticcio del Wimbledon, un club fra l'altro che attende impaziente di fare ritorno al suo nuovo Plough Lane. Domenica per determinazione di sorteggio arriva il Leeds United, squadra di Championship in serrata lotta per ritornare al sole della Premier League. Quel Leeds United che tanta storia ha prodotto nel calcio inglese, da Don Revie, a Howard Wilkinson, fino agli ultimi bagliori di gloria con David O’Leary al timone nei giorni dove a Elland Road avvistarono, seppure per un attimo, le rive dell’approdo a una nuova finale di Champions dopo la...