Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

Calcio che passione - 31 Gennaio 2018 alle 17:00

Gli "Esiliati" affrontano gli Spurs

A voler essere caustici verrebbe da dire che in fondo il Newport a Wembley ci andrà lo stesso in virtù del replay da disputare contro il Tottenham Hotspur il prossimo 7 febbraio. Certo, bando al cinismo, gli “exiles” ne avrebbero fatto volentieri a meno visto che fino a otto minuti dal termine della sfida di FA Cup erano in vantaggio per 1-0 e stavano sorprendentemente mettendo mano alla maniglia della porta del quinto turno. Poi Harry Kane ha rimesso un po’ le cose a posto per i suoi rimandando la faccenda di una decina di giorni. Peccato, perché la rete di Padraig Amond aveva illuso il pubblico locale stretto nella visione decadente e sentimentale del pittoresco Rodney Parade. Nei pressi dell’estuario del fiume Usk il pallone (quello sferico e molto più newtoniano) cadde...
Polisportiva S.S. Lazio - 30 Gennaio 2018 alle 16:08

Correva l'anno 1935

... e la S.S. Lazio Pallanuoto vinceva in replicas relojes quel di Genova guadagnando la testa della classiifca.
Il regista - 29 Gennaio 2018 alle 09:06

"Una maglia per gli altri" un'iniziativa benefica

Una maglia per gli altri”, è un evento organizzato dall’Associazione “Gli amici di Maurizio”, in ricordo di Maurizio Maestrelli ( il figlio di Tommaso il grande allenatore del primo scudetto della S.S. Lazio  scomparso nel 2011) ma più in generale per raccogliere fondi da devolvere alla lotta contro le malattie cerebrali. L'evento si terrà nello splendido scenario del Roof Garden Atlante Star della Capitale e sarà un'ottima occasione per dare il proprio contributo ad un fine così nobile. Nel corso della serata verranno battute all'asta delle maglie storiche dal calcio nazionale ed internazionale, che potranno impreziosire le collezioni degli appassionati, sapendo anche che i soldi spesi andranno ad una nobile causa.
Calcio che passione - 25 Gennaio 2018 alle 18:07

Stemmi nel mondo: 1. FC Koln

Il logo del 1. FC Köln, che come S.S. la Lazio è una Polisportiva, come molti altri, si è evoluto nel corso degli anni. Il club venne fondato nel 1948 e il primo stemma fu un logo rosso e bianco con il Kölner Dom (la Cattedrale di Colonia) e nel centro la scritta 1. FC in grande con sotto Köln (lo potete vedere nella bandiera che gli Ultras del 1. FC Köln sventolano ogni partita della loro squadra). La mascotte, il caprone Hennes, “arrivò” al club nel orologi replica febbraio del 1950 grazie  ad una donazione effettuata da un direttore di un circo locale e nel settembre dello stesso anno e venne subito integrato nel logo del club. Da quel momento il logo ha subito lievi modifiche nei dettagli nel corso degli anni, ma Hennes ne è sempre stato un pilastro. Il logo attuale...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 24 Gennaio 2018 alle 17:38

Per sempre Giorgio Chinaglia

Una foto per ricordare l'anniversario della nascita di uno dei Laziali più grandi di sempre!
Polisportiva S.S. Lazio - 24 Gennaio 2018 alle 17:23

Esistono vittorie ed esistono sconfitte: una sera con la S.S. Lazio Pallavolo

Esistono vittorie ed esistono sconfitte. Esistono gioie ed esistono delusione. È lo Sport. È la vita. Non sempre, però, vittorie e sconfitte, gioie e delusioni, devono essere considerate agli estremi. Una sconfitta quando si lotta, si ha coraggio e si ha cuore, può essere anche da insegnamento e da miglioramento per il futuro. Domenica, 21 gennaio, si giocava, infatti, Lazio-Sabaudia di pallavolo, campionato di serie B. Dopo la splendida promozione dello scorsa stagione ed il grande inizio di questa, la Lazio sta attraversando un periodo di crisi. Dopo la scomparsa del presidente Giorgio D’Arpino la vigilia di Natale, i biancocelesti hanno collezionato tre sconfitte consecutive che li hanno fatto scendere in classifica. Complice i tanti infortunati, è arrivata la quarta...
Calcio che passione - 23 Gennaio 2018 alle 17:30

I piccoli gatti del Brora Rangers

Quando si parla di Highland league occorre sempre tenersi a portata di mano il vocabolario di gaelico. Quelli del Brora Rangers vengono identificati come “cattachs” e la parola pare derivi da “catalachs” che sta a significare piccoli gatti, un termine endemico circoscritto ai villaggi del nord dell’Aberdeenshire. Succede che la squadra di Brora o Brùra, 1160 anime all’ultimo censimento, dopo essere uscita dalla trafila dei preliminari ha sorprendentemente violato il campo dello Stranraer (league One) e inoltre è riuscita ad espugnare anche quello dell’East Fife (league Two) nel quarto turno della Scottish Cup. Nessuno gridi ancora all’impresa, per carità, nonostante a cavallo degli anni quaranta e cinquanta l'East Fife sia stata compagine importante in grado di...
Il regista - 21 Gennaio 2018 alle 09:58

Un U-Boot e lo Schalke 04

Il sottotenente Bosun entra nella stanza dei siluri, i suoi soldati stanno cantando per spezzare la monotonia e la tensione Il sottotenente Bosun: “State tranquilli”. l'equipaggio tace Il sottotenente Bosun: “Cattive notizie, uomini”. Il marinaio Ario: “Cosa c'è che non va?”. Il sottotenente Bosun: [pausa] “Lo Schalke ha perso per 5-0. Non c'è più possibilità di andare in semifinale”. Esce Ario: [getta una lattina sulla paratia] “Non posso credere a questa merda!”. Accadeva a bordo dell'U-96, 1941. Das Boot, 1981.
Calcio che passione - 19 Gennaio 2018 alle 19:24

Stemmi del mondo: Ballyclare Comrades FC

Il Ballyclare Comrades FC è stato fondato nel 1920 dai membri della sezione locale dei “Camerati della Great War Association” (per ricordare anche tutti quei soldati che non erano tornati dopo la prima guerra mondiale). Lo stemma del club, che è stato adottato nel 1990 quando il club ha ottenuto lo status senior nella lega irlandese, è stato scelto tra i progetti fatti nelle scuole locali. Al centro c'è uno scudo con tre elementi: Il fiume Six Mile (rappresentato dalle tre linee ondulate nella parte inferiore dello scudo) che si erge in collina a poche miglia a est del Ballyclare e attraversa la città sulla strada per Lough Neagh. Un mulino ad acqua - si ritiene che rappresenti un mulino per il grano che un tempo sorgeva dove la Main Street della città...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 18 Gennaio 2018 alle 09:16

Per l'eternita'

Mai puoi morire a 29 anni Luciano. Vivi per l'eternità nel mio cuore e nel mio ricordo. 1977 18 gennaio 2018 Antonio Buccioni