Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

Categoria : Tribuna Tevere il Sodalizio
Totale: 145
Tribuna Tevere il Sodalizio - 18 Maggio 2019 alle 07:38

GIORGIO 18 MAGGIO

E” passato un anno , cioè solo dodici mesi , eppure sembra di più ... Giorgio Ciriachi detto “acerbis” ha lasciato un vuoto incolmabile , i suoi articoli sulla nostra Lazio, le sue ricerche storiche sulla nostra tifoseria. Ma soprattutto la sua amicizia , la sua presenza, il sostegno continuo verso  un nome di nove lettere ... SODALIZIO. Questo nome che voleva e vuole dire  aggregazione ,  unità ,cooperare a un fine comune, ma sopratutto Amicizia in nome del “tifo organizzato “vecchio e nuovo  della nostra  Lazio. Ogni partita dei “nostri colori sociali” puntualmente vengono esposti  venti metri di striscione...attaccato dai suoi amici, ma anche da molti ragazzi  che  non lo conoscevano bene ,ma per tanti anni hanno...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 28 Aprile 2019 alle 10:45

UNO SGUARDO IN GERMANIA....

La popolazione tedesca è spesso considerata come lo stereotipo della società civile, in cui vigono regole rigide che ogni cittadino tende a rispettare per far in modo che si possa vivere in un paese pulito, onesto e in cui i servizi funzionano meravigliosamente. Eppure, proprio la Germania, sta dando luce ad un nuovo modello ultras, ormai eccessivamente represso dalle nostre parti, prendendo come esempio i gruppi storici del tifo italiano. Un movimento ribellistico, non conforme ai classici schemi sociali, che sta attirando un numero sempre maggiore di giovani militanti, creando un ambiente caldo, stadi pieni e tifo espresso liberamente prima, durante e dopo la partita. Per rendersi effettivamente conto di quanto detto, può semplicemente bastare farsi un giro nelle città tedesche in cui il calcio è...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 25 Marzo 2019 alle 00:46

TIFOSERIA O FESSERIA ?

Leggo da un sito che vive di Lazio, la “rinascita” dei Lazio Club con l’associazione lazio club “Rosaria Romani”. In merito a questa “costituzione associativa”, sono personaggi già noti ,persone che “gironzolano” da anni in cerca di qualche favore, ma a parte questo la cosa piu’ importante e soprattutto triste e’ che stanno lontano anni luce dal vero pensiero del tifoso organizzato. Chi fa parte della tifoseria organizzata, quella vera, quella che ogni partita “colora” il proprio settore, va in trasferta, non e’ quella che cerca “disperatamente” la cena con i calciatori, non e’ quella che cerca “notorietà” facendosi una foto con il calciatore o con l’aquila olimpia…basta vedere le foto...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 23 Febbraio 2019 alle 10:41

SOSTIENI E AIUTA IL TUO SITO

TRA 6 GIORNI SCADE IL DOMINIO DEL NOSTRO SITO invitiamo quindi i nostrI simpatizzanti  a fare una piccola donazione indispensabile per per la sopravvivenza del sito. In alto sulla destra dove vedete la scritta "donazione" potete lasciare il vostro piccolo contributo che sarà però determinante per tenere in vita il sito che vi tiene compagnia dal lontano 2004. GRAZIE A TUTTI
Tribuna Tevere il Sodalizio - 27 Gennaio 2019 alle 10:51

dodici mesi dal nostro RIENTRO...

Sicuramente qualche lettore del nostro sito ufficiale, avrà notato la mancanza di articoli, questo dovuto alla scomparsa di Giorgio “acerbis” che ci ha lasciato un vuoto “incolmabile”. Il rientro in questi quasi dodici mesi, ci ha fatto riprendere un settore che sembrava abbandonato, abbiamo cercato di coinvolgere tutti, anche se sappiamo che il settore della Tribuna è molto difficile da coinvolgere. Ogni partita casalinga grazie ai nostri associati come Fabiano del Circolo Casalbruciato  di Marco del Circolo Prati vengono fatti sforzi per portare tutti gli striscioni dei Circoli. Subiamo ogni partita interna dei “controlli” molto esagerati che ci portano ad aprire per ben due volte gli striscioni dei circoli, sia al primo cancello che al secondo, una pazienza...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 09 Dicembre 2018 alle 12:26

NON SOLO QUESTIONE DI RISULTATI...

  Difficile fare un riassunto di come la tifoseria organizzata si è confrontata e scontrata con chi poi va in campo, chi allena, chi dirige e gestisce questa squadra e soprattutto  questo antico nome cioè la Lazio. Abbiamo passato più di un decennio a contestare ,obiettivo unica persona, cioè chi dirige la società, in questi anni mentre noi ci spaccavamo, litigavamo  e tante altre cose, chi ne sono usciti senza una minima “conseguenza” sono state sempre i calciatori, gli allenatori i dirigenti gli accompagnatori i giornalisti insomma tutti esclusi noi, cioè il tifoso organizzato. Abbiamo fatto degli errori che non si possono ripetere, cioè contestare senza dare scelte senza avere dei progetti se non solo quello di cantare una canzone allo...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 08 Dicembre 2018 alle 10:14

NASCE IL CIRCOLO RIMINI

STORIA DI LAZIALI IN TERRA ROMAGNOLA   Il gruppo Lazio Rimini (oggi Sodalizio Rimini Lazio) nasce nella primavera del 2014, per opera di Alessandro Gabrielli, Gratiliano Moretti e Camillo D’Orazio. Tre tifosi laziali, tre perfetti sconosciuti, che un giorno si incontrarono per caso in pub di Viserba a pochi passi da Rimini. Il “Pub Barracuda” chiamato così, non aveva nulla di laziale, anzi, il proprietario, Daniele Racanelli era pure un accanito tifoso del Milan. Da quel momento noi tre anime laziali trapiantate in terra riminese chi per lavoro e chi per amore, abbiamo avuto tutti la stessa folgorazione…….. quella di andare a scovare altri tifosi biancocelesti in terra romagnola. Qualcosa ci aiutava in questa difficile missione, ovvero la partecipazione alle trasferte...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 29 Settembre 2018 alle 21:45

Derby: tifoso non giustificato.

Difficile molto difficile scrivere qualche cosa “costruttiva”, non tanto per una sconfitta , ne abbiamo viste anche altre, diventa difficile capire l’atteggiamento del tifoso Laziale, quel tifoso quasi sparito, quel tifoso che contesta o sostiene virtualmente , cosa che posso capire perche’ frutto dei tempi…tempi molto lontani dal  vero tifoso da stadio. Ma dopo ben quattordici anni di questa gestione e contestazione vera o finta su internet sembra più una scusa per non venire neanche al derby….molto difficile  da capire  per il vecchio tifoso organizzato. O forse e’ una scusa per mettersi sul proprio divano,  a casa di amici e sintonizzarsi sulla tv a pagamento, strillare imprecare nella sala da pranzo ,per poi “sfogarsi”dopo il...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 26 Settembre 2018 alle 10:23

IL DERBY CONTRO IL TIFOSO ORGANIZZATO

L’Associazione Sodalizio affronta per l’ennesima volta una “prova”, nonostante l’età dei propri associati e la loro esperienza … solo per un motivo molto semplice: Tribuna Tevere chiusa ai tifosi Laziali. Abbiamo provato ad acquistare i biglietti per il nostro settore, ci hanno chiesto la tessera e numero di una “certa roma card” , come al solito gli “altri “ fanno vedere che sono una grande e numerosa tifoseria ,soprattutto perché la loro società chiude settori verso noi Laziali. Questa cosa ci deve far riflettere, su un altro sbaglio della nostra dirigenza, cioè che nell’ultimo derby la SS Lazio aveva lasciato LIBERA la vendita del nostro settore, cioè la TRIBUNA TEVERE”. La nostra speranza ,è che se...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 22 Settembre 2018 alle 18:40

Alvarone l' esempio di come dovrebbe essere un tifoso Laziale!

Alvaro Delle Vedove da tutti conosciuto come “Alvarone” dovrebbe essere un esempio di come si dovrebbe comportare il tifoso Laziale. C’è chi lo ha conosciuto molto tempo fa, chi se lo ricorda sopra il vecchio muretto in curva sud, il muretto della “Folgore”, chi lo ha conosciuto per la sua militanza politica, chi poi lo ricorda quando stava negli Eagles’ Supporters . Ogni vecchio Laziale ha il suo ricordo, ma molti non lo  hanno mai considerato come esempio o hanno fatto finta di non riconoscerlo, queste brevissime righe è per farlo conoscere ai piu’ giovani tifosi laziali, e a qualche “smemorato” che magari nei social /facebook eccetera racconta le proprie  “imprese” cadendo ogni giorno di piu’ nella “megalomania”...