Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

Polisportiva S.S. Lazio - 21 Novembre 2015 alle 09:07

Presentata la nuova stagione della SS Lazio Basket in Carrozzina

“Si è svolta , all’interno della sala della Piccola Protomoteca in Campidoglio, la presentazione della S.S. Lazio Basket in Carrozzina che, da sabato prossimo, prenderà parte al Campionato di Seconda Divisione. L’esordio è fissato per le ore 18 all’interno del l Pamphili Village, sito in via di Vigna Girelli, al Trullo. Presente gran parte della nostra formazione, con il coach Fabio Castellucci. La S.S. Lazio Basket in Carrozzina – come ha ricordato il Presidente della Lazio Generale, Antonio Buccioni – rappresenta una delle eccellenze della grande famiglia biancoceleste, capace di armonizzare i valori dell’integrazione, del coraggio, del sacrificio e della voglia di stare assieme. Il Presidente della Sezione, Moreno Paggi, ha sottolineato che la nostra formazione, dopo...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 20 Novembre 2015 alle 08:04

Un tifoso sugli spalti

Il Generale Vaccaro sulle gradinate dello stadio, tifoso tra i tifosi. Gli abbiamo dedicato una storica bandiera. Come poteva essere altrimenti?
Fuorigioco - 19 Novembre 2015 alle 13:50

Quadrophenia: vestire con stile

"Io non voglio essere come tutti gli altri, è per questo che sono un Mod" esclama un giovane Phil Daniels a Ray Winstone nel film del 1979 Quadrophenia, che resta fino ad oggi la più celebre rappresentazione dei Mods, dei giovani degli anni sessanta e delle varie sottoculture di quegli anni. L’ambiziosa opera rock di Pete Townshend è conosciuta in tutto il mondo per la sua interpretazione degli sconvolgimenti sociali di quegli anni burrascosi e oggi che la band festeggia il 50° anniversario vale la pena dare uno sguardo alle lezioni che possiamo imparare da questa intramontabile pellicola di culto. La parola “dressing” è il segno distintivo di ogni grande sottocultura britannica, ma i Mods erano diversi. Infatti, per molti, il messaggio del film che rimane valido...
Moviola - 18 Novembre 2015 alle 07:35

Meglio di cosi'

Così scriveva un quotidiano dell'epoca. Correva l'anno 1935.
Calcio che passione - 17 Novembre 2015 alle 09:28

I Cosmos tornano a vincere il campionato come ai tempi di Giorgio Chinaglia

Marcos Senna e Raúl sono arrivati ai Cosmos con il titolo di campioni e sono rimasti campioni dopo che, domenica passata, hanno aiutato la loro squadra a vincere il titolo della NASL americana. Le due leggende spagnole che avevano già annunciato il loro ritiro all'inizio di questa stagione, hanno giocato la loro ultima gara ufficiale di fronte a ben 10.166 tifosi allo Shuart Stadium di Hofstra, nella decisiva vittoria per 3-2 dei bianchi di New York sul Ottawa Fury FC. Una vittoria che valeva una stagione. "Sono molto contento. E' stata l’ultima partita della mia carriera", ha detto Raúl. "Sono molto orgoglioso di tutto quello che ho fatto e ringrazio il club, i compagni ei tifosi per quest'anno meravigliosa. Per me ora, comincio una nuova vita con un altro progetto. Sono...
Polisportiva S.S. Lazio - 16 Novembre 2015 alle 09:44

Alla SS Lazio Footgolf la stracittadina

La S.S. Lazio Footgolf vince il secondo derby della capitale!!! Dopo il 2014, la S.S. Lazio Footgolf si riconferma anche nel 2015 la più forte squadra di Footgolf di Roma. Straordinaria vittoria anche per il Capitano Daniele Tumminaro (primo posto assoluto con -11), per Alessandro Canfora (Longest Tee Shot) e per Marika Tiberio (primo posto categoria femminile) SS Lazio Footgolf
Polisportiva S.S. Lazio - 16 Novembre 2015 alle 09:37

La Canottieri Napoli supera la SS Lazio Pallanuoto

Nella piscina del Foro Italico, la Lazio perde 14-11 contro il Circolo Canottieri Napoli nell'8^ giornata del campionato di serie A1. Una sconfitta amara con le aquile acquatiche che hanno sempre rincorso i partenopei, rimanendo in corsa fino all'ultimo e subendo l'affondo decisivo quando sembravano poter rimontare. Fatali gli episodi a sfavore durante la partita, come il rigore di Giorgi parato da Vassallo nel terzo tempo sul punteggio di 7-8 e i gol subiti in rapida successione da Brguljan (top scorer della gara con quattro gol) durante l'ultimo quarto che ha permesso agli ospiti di andare sul + 3 (9-12) a cinque minuti dalla fine. Inoltre, alcune decisioni arbitrali non hanno convinto, sopratutto nel finale quando le espulsioni subito hanno penalizzato i padroni di casa. Match divertente che ha perso però uno...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 12 Novembre 2015 alle 17:30

Sabato prossimo a Piazza della Liberta'

Ci siamo! grazie all’aiuto di tanti associati, di vecchi amici, di tanti tifosi Laziali, ma soprattutto di Giorgio Sandri che fin da subito è stato entusiasta della nostra idea dandoci tutto il suo appoggio, a P.zza della Libertà, all’interno della Fondazione Sandri la mostra-presentazione, che si terrà sabato prossimo dalle 10 alle 20 è quasi ultimata. Allestire il tutto non è stato semplice, seppure fossero presenti tanti tifosi con tanti anni di stadio alle spalle, Eagles’ Supporters, Viking, Eagles Korps, Irriducibili, Anni 70, ogni foto che incorniciavamo ci portava indietro negli anni, derby, scenografie, adesivi, trasferte, i fatidici 15 minuti prima del novantesimo, tutti associati ad un frammento della nostra vita. “Ti ricordi di Cava dei Tirreni?” e...
Tribuna Tevere il Sodalizio - 11 Novembre 2015 alle 09:01

11-11-2007 11-11-2015

Fuorigioco - 10 Novembre 2015 alle 19:17

I Cockeny Rejects ed il West Ham United

Nel maggio del 1980 la punk oi band dei COCKNEY REJECTS incise una versione ad hoc, violenta e tiratissima, di Forever blowing bubbles, classico della musica americana, composto nel 1918 da John Kellette e che negli anni ’20 divenne l’inno del WEST HAM F.c. La band inglese da sempre presente sugli spalti del Boleyn Ground ad Upton Park riuscì a farlo arrivare nella top 40 e il 31 maggio del 1980 a partecipare a Top of the Pops con il cantante Jeff Geggus che indossava la maglia del West Ham. Fu la fine dell’attività concertistica. Ogni serata fu teatro di durissimi scontri tra i fans della band, la stessa band (i fratelli Geggus, l’uno alla voce l’altro alla chitarra, erano, oltre che membri della famigerata Inter City Firm, pugili amatoriali di buon livello) e tifosi delle squadre...