Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da www.sodaliziolazio.com.

È neccessario aggiornare il browser.

Moviola - 23 Dicembre 2012 alle 09:17

La coppa che l'Argentina vinse a Natale

La partita più importante che fu giocata nella lunga storia del calcio, il giorno di Natale, con tutta probabilità si giocò a Buenos Aires nello stadio Sportivo Barracas, il campo di gioco della formazione argentina del Barracas, in Argentina. Era il 25 dicembre del lontano 1925 e allo stadio c’erano 30000 tifosi. In quell’edizione della Coppa America fu l’ultima decisiva partita ad assegnare il titolo. Al Brasile serviva una vera impresa per portare a casa la coppa, considerato l’1-4 subìto dall’Argentina nella gara d’andata. Nella formazione albiceleste erano presenti ben otto giocatori del Boca Juniors, e fu schierata in campo, dal suo allenatore Americo Tesoriere, con l’inusuale modulo 2-3-5. Tutti all’attacco quindi ! Dopo mezz’ora in...
Moviola - 22 Dicembre 2012 alle 17:44

Quando in Spagna si giocava a Natale

Anche in Spagna ci sono state partite importanti del campionato nazionale, che si sono giocate nel Giorno di Natale. L'ultima volta è accaduto il 25 dicembre 1965. Al Camp Nou, giocarono a mezzogiorno del giorno di Natale, il Club de Fútbol Barcelona e l'Union Deportiva Las Palmas, quando si giocò la gara numero quindici della stagione sportiva 1965-66. I canarini del Las Palmas passarono fuori della loro isola, non solo il Giorno di Natale, ma anche le giornate successive perché il loro club, dovette giocare un’altra partita nello stadio Sarria, pochi giorni dopo. Tuttavia, questa non è stata la prima volta in cui delle formazioni spagnole giocarono nel Giorno di Natale: Il 25 dicembre del 1930 il Real Madrid si impone per 3-1 con gol di Lazcano e con due reti del grande...
Il regista - 21 Dicembre 2012 alle 08:18

Una nuova sentenza per la tragedia di Hillsborough

“Sentenza Annullata !!” Sarà una nuova inchiesta a stabilire le cause della tragedia di Hillsborough, lo stadio di Sheffield dove nel 1989 persero la vita 96 tifosi del Liverpool. Lo ha annunciato il governo britannico, a seguito di una richiesta del procuratore generale, dopo che l’Alta Corte ha annullato il primo verdetto. La decisione arriva a circa tre mesi di distanza dalla pubblicazione dei risultati del report, redatto da un panel indipendente, che aveva portato alla luce gravi omissioni sulle negligenze e sulle responsabilità delle forze dell’ordine nell’inchiesta ufficiale. Il ministro degli Interni, Theresa May, ha chiesto ”una risposta rapida e completa alle conclusioni cui e’ giunto l’Hillsborough Independent Panel”. ”Quanto è...
Polisportiva S.S. Lazio - 21 Dicembre 2012 alle 08:09

La SS Lazio Calcio a 5 torna in campo

Tostao: “A Venezia con la giusta mentalità” Dopo la bella vittoria casalinga contro la Marca Futsal, nella decima giornata d’andata del campionato di Serie A la S.S. Lazio Calcio a 5 sarà impegnata sul campo del Franco Gomme Venezia, in programma sabato 22 dicembre alle ore 18. A parlare di questa prossima trasferta è uno degli ultimi arrivati in casa Lazio, l’universale brasiliano Diego De Campos Leite “Tostao”. Contro la Marca avete dato vita a una grande prova, vincendo 4 a 1. Come valuti la prova? “Abbiamo giocato con intelligenza e la squadra è riuscita a difendersi anche quando era sotto pressione. La nostra è stata è una buona partita, giocata ad alti ritmi. Direi che abbiamo fatto bene in entrambe le fasi di...
Calcio che passione - 21 Dicembre 2012 alle 08:08

Lo Swindon Town torna a vincere

Lo Swindon Town, grazie alla doppietta di Raffaele De Vita, batte l'Oldham ponendo fine alla mini striscia negativa (due sconfitte ed un pari) che era costata ai Robins la zona playoff. Paolo Di Canio apporta due modifiche rispetto alla formazione che aveva pareggiato con il Doncaster nell'ultimo turno. Alan McCormack, scontata la squalifica, torna al suo posto mentre Simon Ferry sostituisce John Bostock. La gara si decide tra il 27' ed il 31', del primo tempo, grazie ad un super De Vita che prima controlla un pallone crossato dalla destra e poi lo gira in rete per il vantaggio poi, quattro minuti dopo, ben appostato sul secondo palo sfrutta l'ennesimo cross per deporre nel sacco il pallone che chiude anzitempo il match. Soddisfato Paolo Di Canio al termine della gara: “Oggi abbiamo ottenuto...
Moviola - 19 Dicembre 2012 alle 12:08

Santo Stefano 1935 e la Lazio scendeva in campo

Era il 26 dicembre del 1935, la città di Roma si era svegliata tardi, dopo il Natale appena trascorso. Le vie erano vuote e nei rioni c’era un grande silenzio e si sentiva l’odore del cibo, che le donne stavano preparando, uscire dalle finestre, che qualcuno incurante del freddo aveva lasciate aperte. Eppure c’era qualcuno che usciva di casa, prima della fatidica ora di pranzo, per recarsi allo stadio del PNF. Perché quel giorno sonnolento di festa, scendeva in campo la SS Lazio contro il Venezia, squadra che allora militava in serie C, per la Coppa Italia. I neroverdi veneti sono comunque una formazione di tutto rispetto, possono schierare un portiere esperto, due terzini di assoluto valore ed un mediano efficace. Le squadre entrano in campo puntuali agli ordini dell’arbitro Fogliani,...
Calcio che passione - 19 Dicembre 2012 alle 07:42

Rivarly Roses

Nel Regno Unito si contano migliaia di derby locali che possono variare tra le varie categorie. Ovviamente, a far parlare di più, sono sempre quelli leggendari dove, la rivalità tra i club, è molto accentuata  e certe partite rimangono memorabili. Tra i derby britannici uno dei più leggendari e famosi è, senza dubbio, quello tra il Leeds United ed il Manchester United. Questa rivalità, chiamata Rivalry Roses, è giocata al Nord dell' Inghilterra ed è dovuta, in particolare modo, all'inimicizia tra le due storiche contee dello Yorkshire e del Lanchshire. Alcune ricerche fatte da noti tabloid britannici dimostrano che  il Man. Utd  ha il Leeds in prima posizione nella graduatoria delle squadre più “antipatiche” e la cosa è reciproca...
Moviola - 18 Dicembre 2012 alle 14:21

Era il giorno di Natale e la Lazio giocava a Trieste

Era il giorno di Natale del 1939 e la Lazio, per la prima giornata delle finali di Coppa Italia, era di scena a Trieste. Doveva infatti incontrare la gloriosa Triestina, una delle formazioni più prestigiose del panorama calcistico italiano. Gli alabardati, quel freddo giorno di dicembre del 39, scendono in campo con una formazione molto rimaneggiata ed i favori del pronostico, sono tutti per la compagine biancoceleste. Infatti i triestini devono fare a meno di Valcareggi, Umer, Scapin, Magrini e Geigerle. Sembra una situazione davvero disperata. In porta al posto di Umer scende a difesa della porta alabardata Tricarico e sono titolari i giovani Antonini e Tosolini. Nonostante le tante assenze, la Triestina parte all’attacco mettendo in difficoltà a più riprese i difensori Laziali. Solo la...
Polisportiva S.S. Lazio - 18 Dicembre 2012 alle 07:49

Libertas vs SS Lazio Basket 61 a 52

Dopo la sconfitta subita contro Cassino, la SS Lazio Basket cerca il riscatto sul campo della Libertas Roma, ma sono i padroni di casa ad aggiudicarsi i due punti, in una gara decisamente poco spettacolare in cui alla fine ha vinto chi ha sbagliato di meno. La SS Lazio Basket parte bene, aggiudicandosi i primi due punti grazie ai tiri liberi centrati da Scappini, ma la Libertas pareggia subito i conti. Sarà questo il trend di tutto il primo quarto, con la Lazio che prova a imporsi grazie ad alcune azioni ben giocate, alle quali però la squadra di casa risponde velocemente. La tripla di Montesi fa sperare in una prima possibilità di allungo, 6-9 all’8’, ma la Libertas è pronta a recuperare fino al 9-9 con cui si chiude il primo quarto. Un inizio di gara segnato da un grande...
Moviola - 17 Dicembre 2012 alle 08:29

Il calcio....il giorno di Natale

E’ difficile da immaginare al giorno d’oggi, ma le partite più importanti del campionato di calcio inglese venivano giocate anche il giorno di Natale. L'ultima volta che è successo è stato nel 1965, quando il Blackpool ha battuto il Blackburn Rovers per 4-2. Questa è stata l'unica partita della Prima Divisione quel giorno, l'ultima volta che è stata giocata una giornata completa il giorno di Natale fu invece nel lontano 1950, quando tutte le 22 squadre scesero in campo contemporaneamente con questi risultati : Arsenal 0-3 Stoke City, Blackpool 3-0 Liverpool, Charlton Athletic 2-2 Aston Villa, Derby County 1-1 Tottenham Hotspur, Everton Burnley 1-0, Fulham 0-1 Bolton Wanderers, Huddersfield Town 1-2 Wolverhampton Wanderers, Middlesbrough 2-1 Newcastle United, Portsmouth 1-3...